Musa: da Sozzani incontro per un’idea di un centro città vivo e vitale, per un’alternativa al nuovo piano della sosta

Musa: da Sozzani incontro per un’idea di un centro città vivo e vitale, per un’alternativa al nuovo piano della sosta
24 Gennaio 2015 ore 03:47

NOVARA – “Non basta dire no al Musa. Occorre una proposta che dia respiro alla nostra città, al suo commercio al suo tessuto imprenditoriale”.

Sono le parole del consigliere regionale di Forza Italia ed ex presidente della Provincia di Novara, Diego Sozzani. “Le soluzioni non possono essere nuove tasse e balzelli – sostiene in una nota stampa – Il centro si sta desertificando, i negozi sono in sofferenza e Musa, per molti, rischia di essere la famigerata goccia che fa traboccare il vaso. Ma fare opposizione dicendo solo NO, non è utile 

 

NOVARA – “Non basta dire no al Musa. Occorre una proposta che dia respiro alla nostra città, al suo commercio al suo tessuto imprenditoriale”.

Sono le parole del consigliere regionale di Forza Italia ed ex presidente della Provincia di Novara, Diego Sozzani. “Le soluzioni non possono essere nuove tasse e balzelli – sostiene in una nota stampa – Il centro si sta desertificando, i negozi sono in sofferenza e Musa, per molti, rischia di essere la famigerata goccia che fa traboccare il vaso. Ma fare opposizione dicendo solo NO, non è utile ad alcuno. Occorre una proposta vera che ridisegni i flussi del nostro centro storico. Che lo trasformi in una vera agorà. Si può e magari si deve pensare a un giro di vite sugli accessi e sui parcheggi. Ma in cambio di servizi, opportunità e soprattutto di alternative alla sosta nel centro storico vero e proprio. Vogliamo parlarne – spiega Sozzani – Incontrarci e insieme disegnare una città possibile, che attragga anziché respingere come invece sta accadendo…”.

Così lunedì 26 gennaio alle 18 Sozzani organizza un incontro sul tema nella Sala Meeting del ristorante Lord Byron. “Vorremmo coinvolgere – continua Sozzani – commercianti, cittadini residenti, professionisti che hanno i loro studi nel centro storico novarese, cittadini che quotidianamente si recano in centro  a Novara per lavorare… per ribadire il no al Musa ma soprattutto per avanzare proposte costruttive alternative a quelle proposte dall’amministrazione”.

mo.c.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità