Economia

“Novara ha il futuro in testa”, tocca all’innovazione

“Novara ha il futuro in testa”, tocca all’innovazione
Economia 29 Novembre 2015 ore 10:38

NOVARA – Ieri, sabato 28 novembre, si è aperta la seconda tappa del percorso di condivisione del bilancio di mandato dell’amministrazione Ballaré “Novara ha il futuro in testa”. Tema dell’incontro con giornalisti e cittadini (presenti numerosi) l’innovazione: con la partecipazione oltre che del sindaco, tra gli altri anche dell’assessore all’Urbanistica Marco Bozzola e del professor Giorgio Bellomo, presidente della Scuola di medicina dell’Università del Piemonte orientale, si è tenuta la visita alla struttura del Pisu di Sant’Agabio (Piano integrato di sviluppo urbano), prossima sede del Centro di Ricerca sulle Malattie Autoimmuni. 

La seconda tappa del percorso dedicata all'innovazione è in programma per giovedì 3 dicembre: al mattino verrà illustrato il lavoro realizzato in questi anni dal servizio Ict del Comune di Novara mentre al pomeriggio spazio alle start up innovative dell'incubatore Enne3 e al progetto Net for Neet, dedicato ai più giovani. Il ritrovo è a Casa Della Porta in via Canobio alle 17.30.

v.s.

 

Leggi di più sul Corriere di Novara 

NOVARA – Ieri, sabato 28 novembre, si è aperta la seconda tappa del percorso di condivisione del bilancio di mandato dell’amministrazione Ballaré “Novara ha il futuro in testa”. Tema dell’incontro con giornalisti e cittadini (presenti numerosi) l’innovazione: con la partecipazione oltre che del sindaco, tra gli altri anche dell’assessore all’Urbanistica Marco Bozzola e del professor Giorgio Bellomo, presidente della Scuola di medicina dell’Università del Piemonte orientale, si è tenuta la visita alla struttura del Pisu di Sant’Agabio (Piano integrato di sviluppo urbano), prossima sede del Centro di Ricerca sulle Malattie Autoimmuni. 

La seconda tappa del percorso dedicata all'innovazione è in programma per giovedì 3 dicembre: al mattino verrà illustrato il lavoro realizzato in questi anni dal servizio Ict del Comune di Novara mentre al pomeriggio spazio alle start up innovative dell'incubatore Enne3 e al progetto Net for Neet, dedicato ai più giovani. Il ritrovo è a Casa Della Porta in via Canobio alle 17.30.

v.s.

 

Leggi di più sul Corriere di Novara