Novara: rinnovato il Consiglio direttivo del Polo regionale Ibis

Novara: rinnovato il Consiglio direttivo del Polo regionale Ibis
Economia 02 Luglio 2015 ore 22:11

NOVARA – Rinnovato il Consiglio direttivo del Polo regionale Ibis per la chimica sostenibile di Novara.

L’Assemblea dei soci ha riconfermato la propria fiducia e con essa l’apprezzamento per il lavoro fin qui svolto a Franco Pellacini, responsabile della ricerca di Isagro, presidente uscente del Polo Ibis per la Chimica Sostenibile di Novara. Pellacini si appresta quindi a condurre per il prossimo triennio le vicende del Polo di Innovazione novarese, nato nel 2009 con lo scopo di mettere in rete le competenze e le esperienze delle aziende chimiche più innovative sul territorio regionale e stimolare attraverso un processo di animazione i diversi attori della filiera con l’obiettivo di innovare la chimica e renderla più compatibile con l’ambiente.

Riconfermato anche gran parte del consiglio direttivo: Gabriella Borionetti (Memc), Maurizio Cerina (Radici), Patrizia Malfa (Proge Farm) e Federica Mastroianni (Novamont), confermata anche alla vicepresidenza. Nuovo mandato per Giancarlo Baldi (Consorzio Procoat), Matteo Besozzi (Provincia di Novara), Luigi Panza (Università del Piemonte Orientale) e per la vicepresidente Maria Giuseppina Galgano (Bracco).
Contestualmente è stato rinnovato anche il Comitato Tecnico Scientifico, preposto all’elaborazione, selezione e valutazione dei progetti. Ne faranno parte: Ing. Giovanni Pieri, Ing. Pietro Cesti, Prof. Emilio Mello, Prof. Giovanni Battista Giovenzana e Dott. Giovanni Rossitti.
Un mandato che si presenta complesso, alla vigilia di un rinnovamento che la Regione Piemonte ha annunciato ormai imminente. Il Consiglio Direttivo sarà così configurato:
PRESIDENTE:              Pellacini Franco (Isagro)
VICE PRESIDENTE:    Galgano Maria Giuseppina (Bracco)
VICE PRESIDENTE:    Mastroianni Federica (Novamont)
CONSIGLIERE:            Baldi Giancarlo (Consorzio Procoat)
CONSIGLIERE:            Besozzi Matteo (Provincia di Novara)
CONSIGLIERE:            Borionetti Gabriella (Memc)
CONSIGLIERRE:         Cerina Maurizio (Radici)
CONSIGLIERE:            Malfa Patrizia (Proge Farm)
CONSIGLIERE:            Panza Luigi (Università del Piemonte Orientale)

mo.c.

NOVARA – Rinnovato il Consiglio direttivo del Polo regionale Ibis per la chimica sostenibile di Novara.

L’Assemblea dei soci ha riconfermato la propria fiducia e con essa l’apprezzamento per il lavoro fin qui svolto a Franco Pellacini, responsabile della ricerca di Isagro, presidente uscente del Polo Ibis per la Chimica Sostenibile di Novara. Pellacini si appresta quindi a condurre per il prossimo triennio le vicende del Polo di Innovazione novarese, nato nel 2009 con lo scopo di mettere in rete le competenze e le esperienze delle aziende chimiche più innovative sul territorio regionale e stimolare attraverso un processo di animazione i diversi attori della filiera con l’obiettivo di innovare la chimica e renderla più compatibile con l’ambiente.

Riconfermato anche gran parte del consiglio direttivo: Gabriella Borionetti (Memc), Maurizio Cerina (Radici), Patrizia Malfa (Proge Farm) e Federica Mastroianni (Novamont), confermata anche alla vicepresidenza. Nuovo mandato per Giancarlo Baldi (Consorzio Procoat), Matteo Besozzi (Provincia di Novara), Luigi Panza (Università del Piemonte Orientale) e per la vicepresidente Maria Giuseppina Galgano (Bracco).
Contestualmente è stato rinnovato anche il Comitato Tecnico Scientifico, preposto all’elaborazione, selezione e valutazione dei progetti. Ne faranno parte: Ing. Giovanni Pieri, Ing. Pietro Cesti, Prof. Emilio Mello, Prof. Giovanni Battista Giovenzana e Dott. Giovanni Rossitti.
Un mandato che si presenta complesso, alla vigilia di un rinnovamento che la Regione Piemonte ha annunciato ormai imminente. Il Consiglio Direttivo sarà così configurato:
PRESIDENTE: Pellacini Franco (Isagro)
VICE PRESIDENTE: Galgano Maria Giuseppina (Bracco)
VICE PRESIDENTE: Mastroianni Federica (Novamont)
CONSIGLIERE: Baldi Giancarlo (Consorzio Procoat)
CONSIGLIERE: Besozzi Matteo (Provincia di Novara)
CONSIGLIERE: Borionetti Gabriella (Memc)
CONSIGLIERRE: Cerina Maurizio (Radici)
CONSIGLIERE: Malfa Patrizia (Proge Farm)
CONSIGLIERE: Panza Luigi (Università del Piemonte Orientale)

mo.c.