Economia

Percorso di condivisione del bilancio di mandato, si parla di politiche culturali

Percorso di condivisione del bilancio di mandato, si parla di politiche culturali
Economia 02 Febbraio 2016 ore 14:32

NOVARA - Ha tenuto ancora banco ieri in Consiglio comunale la questione della campagna di condivisione del bilancio di fine mandato dell'amministrazione Ballaré in particolare in merito ai costi sostenuti per la sua realizzazione. Il sindaco ha risposto alla mozione presentata dall'opposizione con dati che certificano come la campagna (denominata "Novara ha il futuro il testa") sia interamente realizzata tramite sponsorizzazioni e non con risorse pubbliche. La comunicazione dei risultati raggiunti dall'amministrazione in questi anni si compone di diverse azioni, tra cui il percorso di condivisione con la stampa e con i cittadini tramite incontri e visite in vari luoghi della città, una serie di affissioni con protagonisti animali, l'utilizzo del web. 
Proprio per quanto riguarda gli incontri con i giornalisti, il prossimo è fissato per domani pomeriggio, mercoledì 3 febbraio, quando il sindaco con l'assessore alla cultura Paola Turchelli terranno una "Conferenza stampa itinerante" per parlare dell'impegno dell'amministrazione sul fronte delle politiche culturali. L'itinerario toccherà la biblioteca, il museo Faraggiana, la cupola di San Gaudenzio, la Scuola del teatro musicale, il Circolo dei lettori per finire con un incontro con l'assessore regionale alla Cultura e Turismo Antonella Parigi. 
v.s.
Leggi di più sul Corriere di Novara di giovedì 4 febbraio 2016 

NOVARA - Ha tenuto ancora banco ieri in Consiglio comunale la questione della campagna di condivisione del bilancio di fine mandato dell'amministrazione Ballaré in particolare in merito ai costi sostenuti per la sua realizzazione. Il sindaco ha risposto alla mozione presentata dall'opposizione con dati che certificano come la campagna (denominata "Novara ha il futuro il testa") sia interamente realizzata tramite sponsorizzazioni e non con risorse pubbliche. La comunicazione dei risultati raggiunti dall'amministrazione in questi anni si compone di diverse azioni, tra cui il percorso di condivisione con la stampa e con i cittadini tramite incontri e visite in vari luoghi della città, una serie di affissioni con protagonisti animali, l'utilizzo del web. 
Proprio per quanto riguarda gli incontri con i giornalisti, il prossimo è fissato per domani pomeriggio, mercoledì 3 febbraio, quando il sindaco con l'assessore alla cultura Paola Turchelli terranno una "Conferenza stampa itinerante" per parlare dell'impegno dell'amministrazione sul fronte delle politiche culturali. L'itinerario toccherà la biblioteca, il museo Faraggiana, la cupola di San Gaudenzio, la Scuola del teatro musicale, il Circolo dei lettori per finire con un incontro con l'assessore regionale alla Cultura e Turismo Antonella Parigi. 
v.s.
Leggi di più sul Corriere di Novara di giovedì 4 febbraio 2016 

Seguici sui nostri canali