Presidio della Lega Nord sulla questione profughi

Presidio della Lega Nord sulla questione profughi
Economia 10 Giugno 2015 ore 22:21

NOVARA – Presidio della Lega Nord di Novara, giovedì 11 giugno, in piazza Matteotti, davanti alla Prefettura, dalle 10,30 alle 13.
Un presidio durante il quale, spiega una nota stampa, “sarà distribuito alla cittadinanza un volantino con i costi sostenuti sul territorio novarese nel 2015 per il mantenimento delle numerose centinaia di clandestini pseudo-profughi arrivati grazie alla politica del Governo Renzi-Alfano”. Il Carroccio, in quest’occasione, contraria a questa politica, continua la nota, “inviterà i cittadini a contattare la Prefettura per dire ‘Basta arrivi’ in provincia di Novara e a tal fine distribuirà a tutti il numero di telefono della Prefettura e la sua relativa e-mail”.

mo.c.

NOVARA – Presidio della Lega Nord di Novara, giovedì 11 giugno, in piazza Matteotti, davanti alla Prefettura, dalle 10,30 alle 13.
Un presidio durante il quale, spiega una nota stampa, “sarà distribuito alla cittadinanza un volantino con i costi sostenuti sul territorio novarese nel 2015 per il mantenimento delle numerose centinaia di clandestini pseudo-profughi arrivati grazie alla politica del Governo Renzi-Alfano”. Il Carroccio, in quest’occasione, contraria a questa politica, continua la nota, “inviterà i cittadini a contattare la Prefettura per dire ‘Basta arrivi’ in provincia di Novara e a tal fine distribuirà a tutti il numero di telefono della Prefettura e la sua relativa e-mail”.

mo.c.