Redditi: i “Paperoni” del Comune di Novara sono Dulio, Ballaré e Andretta

Redditi: i “Paperoni” del Comune di Novara sono Dulio, Ballaré e Andretta
10 Gennaio 2015 ore 15:27

NOVARA – Sono stati resi noti i redditi della Giunta e dei consiglieri del Comune di Novara, relativi all’anno 2013. Il più facoltoso si è confermato l’assessore Giorgio Duilio, commercialista, che ha denunciato 334.618 euro. In seconda posizione il sindaco Andrea Ballarè, anch’egli commercialista, con un reddito imponibile di 124.108 euro. La “triade” del commercialisti si chiude con un esponente dell’opposizione, Daniele Andretta, che si classifica al terzo posto con un reddito di 109.197 euro. In ultima posizione, invece, Francesco Umberto Iodice, subentrato in consiglio nel giugno scorso, che, nel 2003, non ha percepito alcun reddito in quanto ancora studente universitario.

NOVARA – Sono stati resi noti i redditi della Giunta e dei consiglieri del Comune di Novara, relativi all’anno 2013. Il più facoltoso si è confermato l’assessore Giorgio Duilio, commercialista, che ha denunciato 334.618 euro. In seconda posizione il sindaco Andrea Ballarè, anch’egli commercialista, con un reddito imponibile di 124.108 euro. La “triade” del commercialisti si chiude con un esponente dell’opposizione, Daniele Andretta, che si classifica al terzo posto con un reddito di 109.197 euro. In ultima posizione, invece, Francesco Umberto Iodice, subentrato in consiglio nel giugno scorso, che, nel 2003, non ha percepito alcun reddito in quanto ancora studente universitario.

s.d.

Tutti i redditi di assessori e consiglieri sul Corriere di Novara di sabato 10 gennaio 2015

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità