Iniziativa

Regala due notti di vacanza a Borgo Ticino a chi si batte contro il Covid

C'è tempo fino all'8 giugno per presentare la propria candidatura

Regala due notti di vacanza a Borgo Ticino a chi si batte contro il Covid
Arona, 01 Giugno 2020 ore 07:00

Regala due notti di vacanza agli operatori che in questi mesi si sono dati da fare in prima linea contro la minaccia del Coronavirus.

Regala due notti di vacanza per la campagna #MyTravelPledge

Offrire un’opportunità di svago ai tanti operatori che in questi mesi hanno offerto il proprio impegno in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus. E’ questa l’idea alla base dell’iniziativa #MyTravelPledge, a cui aderisce anche la Cascina Cesarina di Borgo Ticino. Una «country house» con due camere e ampi spazi all’aperto, che ora si affilia all’iniziativa benefica nata in Spagna con l’obiettivo di offrire soggiorni gratuiti a operatori Covid in prima linea, in date da concordarsi per quando i viaggi saranno nuovamente permessi.

Un’iniziativa mondiale

“#MyTravelPledge nasce” – spiega il fondatore Ian Rutter, titolare di un piccolo B&B esclusivo in Andalusia – dal desiderio di ringraziare concretamente delle persone che si stanno prodigando senza sosta nei servizi sanitari, far loro pensare ad un’occasione bella che potranno godersi quando la crisi si attenua. E noi, come tutti, abbiamo le camere vuote. Per noi è importante far ritornare i vacanzieri in Spagna, e ugualmente in Italia, nel momento della ripresa, perché loro saranno essenziali per il futuro del turismo nelle destinazioni più duramente colpite”. Dal suo lancio a fine marzo, la campagna ha visto l’adesione di molti altri proprietari di B&B e case vacanze, in Spagna ma anche nel Regno Unito, in Francia e in alcune località delle Americhe, e perfino in Sri Lanka ed Australia. Vi sono oltre 5.000 candidature al momento, e migliaia di notti gratuite in palio.

Il progetto approda a Borgo Ticino

“Ogni proprietario – spiega la titolare di Cesarina, Lorraine Buckley – decide liberamente i termini della propria offerta e chi può partecipare all’assegnazione dei soggiorni gratuiti. Io ho deciso di offrire 5 soggiorni di 2 notti per 2 persone (3 notti per chi arriva dall’estero) ai vincitori sorteggiati tra quelli in nomination pervenuti entro la data ultima dell’8 giugno 2020. Si può proporre la propria candidatura, se lavoratori del settore, e tutti possono nominare un’altra persona (ma una sola!) che ritengono meriti ed apprezzerebbe un break rilassante. Vista la natura globale della pandemia, accettiamo candidature riguardanti lavoratori Covid di prima linea che operano, o hanno operato per un certo periodo, in Italia o in qualsiasi altro paese europeo”. Per ulteriori informazioni, per nominarsi o per nominare altri, si può contattare Lorraine Buckley tramite la pagina Facebook della Cascina Cesarina https://www.facebook.com/CascinaCesarina, oppure visitare il sito (in inglese) https://www.mytravelpledge.com/

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità