Economia

Rischio esuberi alla Verbano Trasformatori

Rischio esuberi alla Verbano Trasformatori
Economia 05 Aprile 2016 ore 17:03
NOVARA - Questa mattina il sindaco Andrea Ballarè ha incontrato, presso la sede dello stabilimento di corso Risorgimento, i lavoratori della Verbano Trasformatori, storica azienta elettromeccanica novarese, parte del gruppo Tamini, che dal maggio 2014 è stato acquisito da Terna spa.

Lo stabilimento novarese conta 77 dipendenti.
In questi giorni la proprietà ha dichiarato una rilevante situazione di esubero, che coinvolgerebbe 48 lavoratori.

Il sindaco ha ascoltato i lavoratori e i loro rappresentanti sindacali, acquisendo alcune informazioni sulla situazione dell'azienda, e si è impegnato ad attivarsi immediatamente a tutti i livelli per coinvolgere le altre istituzioni con l'obiettivo di salvaguardare il più possibile i livelli occupazionali.  

NOVARA - Questa mattina il sindaco Andrea Ballarè ha incontrato, presso la sede dello stabilimento di corso Risorgimento, i lavoratori della Verbano Trasformatori, storica azienta elettromeccanica novarese, parte del gruppo Tamini, che dal maggio 2014 è stato acquisito da Terna spa.

Lo stabilimento novarese conta 77 dipendenti.
In questi giorni la proprietà ha dichiarato una rilevante situazione di esubero, che coinvolgerebbe 48 lavoratori.

Il sindaco ha ascoltato i lavoratori e i loro rappresentanti sindacali, acquisendo alcune informazioni sulla situazione dell'azienda, e si è impegnato ad attivarsi immediatamente a tutti i livelli per coinvolgere le altre istituzioni con l'obiettivo di salvaguardare il più possibile i livelli occupazionali.  

Seguici sui nostri canali