Menu
Cerca
Novità

Successo in città per l'iniziativa Trecate Shopping

Distribuiti premi per circa 1.000 euro tra gli acquirenti dei negozi trecatesi

Successo in città per l'iniziativa Trecate Shopping
Economia Ovest Ticino, 31 Maggio 2021 ore 10:11

Successo in città per l'iniziativa voluta dal Comune per promuovere il commercio locale. Trecate Shopping ha permesso di distribuire circa 1.000 euro in premi.

Successo per Trecate Shopping

Giunti quasi a metà della durata dell'iniziativa, è tempo di tracciare un bilancio per Trecate Shopping, l'idea di promozione del territorio e del commercio locale avviata dal Comune di Trecate in collaborazione con Confcommercio Alto Piemonte. "Il bilancio è del tutto positivo – dichiara l’assessore al Commercio Caterina Simeone – L’iniziativa coinvolge sessanta commercianti ed esercizi di somministrazione e tanti trecatesi hanno scaricato l’app e numerosi sono stati i premi già consegnati".

Come funziona l'iniziativa

"Per un mese, dal 12 maggio al 12 giugno, i cittadini possono acquistare nelle attività convenzionate e vincere buoni da 10, 30 o 50 euro –spiegava alla vigilia della partenza del progetto la presidente di Ascom Trecate Raffaella Borando – partecipare è semplice, bastano lo scontrino fiscale (di almeno 10 euro), uno smartphone con cui registrarsi al sito www.trecateshopping.it e seguire le istruzioni per giocare. Il sistema genera in automatico un codice ogni 10 euro di spesa: ogni codice concorre all’iniziativa e si può sapere immediatamente attraverso la risposta della app per sapere se si ha vinto un buono da 10, 30 o 50 euro".

Settemila giocate in 15 giorni

Il progetto è piaciuto molto e si vede dall’alto numero di giocate, circa 7.000 in due settimane. "Siamo soddisfatti e registriamo un’ottima adesione da parte dei cittadini: ad oggi sono 36 i vincitori per un totale di circa 1.000 euro vinti (la metà del montepremi in palio) – aggiunge la presidente di Ascom Trecate Raffaella Borando – La possibilità di decidere dove spendere il buono vinto è apprezzata dai giocatori ed è uno dei punti di forza di questa iniziativa"