Un novarese ai vertici dei giovani agricoltori

Un novarese ai vertici dei giovani agricoltori
Economia 14 Settembre 2015 ore 09:26

Giovanni Chiò, 28 anni, è il nuovo presidente dell’Anga Piemonte. L’elezione è avvenuta a Sommariva Bosco, nel Cuneese, dove si è svolto il Consiglio direttivo regionale che ha rinnovato i vertici dei giovani imprenditori agricoli di Confagricoltura. Chiò conduce insieme ai familiari un’azienda risicola nel Novarese. Prende il posto di Davide Cravero, imprenditore zootecnico cuneese, dopo averlo affiancato alla vicepresidenza nell’ultimo mandato.

Il Consiglio direttivo ha riservato parole di ringraziamento al presidente uscente Cravero, che ha avuto il pregio di aver consolidato i rapporti tra le associazioni provinciali dei giovani agricoltori, facendo emergere lo spirito che anima gli imprenditori di oggi. Il nuovo presidente resterà in carica per il prossimo triennio e sarà affiancato dai vicepresidenti Armando Assenza Parisi e Simone Cerruti. 

Parisi, astigiano, 23 anni, una laurea all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, è contitolare dell’agriturismo Le Due Cascine di San Marzano Oliveto ed è presidente dell’Anga di Asti.

Simone Cerruti, cuneese, 28 anni, è produttore vinicolo (Moscato) a Castiglione Tinella, dove si occupa, oltre che dell’azienda, anche dell’agriturismo e campeggio Ai Ciuvin. E’ vicepresidente dei giovani di Confagricoltura Cuneo.

l.c.

Giovanni Chiò, 28 anni, è il nuovo presidente dell’Anga Piemonte. L’elezione è avvenuta a Sommariva Bosco, nel Cuneese, dove si è svolto il Consiglio direttivo regionale che ha rinnovato i vertici dei giovani imprenditori agricoli di Confagricoltura. Chiò conduce insieme ai familiari un’azienda risicola nel Novarese. Prende il posto di Davide Cravero, imprenditore zootecnico cuneese, dopo averlo affiancato alla vicepresidenza nell’ultimo mandato.

Il Consiglio direttivo ha riservato parole di ringraziamento al presidente uscente Cravero, che ha avuto il pregio di aver consolidato i rapporti tra le associazioni provinciali dei giovani agricoltori, facendo emergere lo spirito che anima gli imprenditori di oggi. Il nuovo presidente resterà in carica per il prossimo triennio e sarà affiancato dai vicepresidenti Armando Assenza Parisi e Simone Cerruti. 

Parisi, astigiano, 23 anni, una laurea all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, è contitolare dell’agriturismo Le Due Cascine di San Marzano Oliveto ed è presidente dell’Anga di Asti.

Simone Cerruti, cuneese, 28 anni, è produttore vinicolo (Moscato) a Castiglione Tinella, dove si occupa, oltre che dell’azienda, anche dell’agriturismo e campeggio Ai Ciuvin. E’ vicepresidente dei giovani di Confagricoltura Cuneo.

l.c.