Iniziativa

Una card natalizia per aiutare i commercianti castellettesi

I regali? Acquistare nelle attività del paese diventa più semplice

Una card natalizia per aiutare i commercianti castellettesi
Economia Arona, 02 Dicembre 2020 ore 07:00

Una card natalizia per incentivare gli acquisti nei negozi di Castelletto. Ecco l’originale iniziativa messa in campo dai commercianti con il patrocinio del Comune.

Una card natalizia per i regali “Made in Castelletto”

E’ un’iniziativa molto bella quella realizzata dai commercianti di Castelletto per incentivare sotto Natale l’accesso alle attività del territorio. In corrispondenza delle Festività sarà infatti possibile regalare una carta regalo del valore che si preferisce da utilizzare nei negozi castellettesi. “I commercianti si sono accordati – dice l’assessora al commercio Alessandra Zarini – e i negozi che hanno aderito lo segnaleranno con una locandina fuori dalla propria attività. E’ stata quindi realizzata una card unica per tutti che potrà essere utilizzata esclusivamente nel negozio dove viene acquistata, senza una scadenza. Un’iniziativa che abbiamo volentieri patrocinato perché l’abbiamo trovata in linea con quanto abbiamo fatto per favorire il commercio in paese in questo periodo di emergenza. E’ stato bello vedere i negozianti tutti uniti nella promozione delle loro attività, seguendo lo slogan “Compra sotto casa per sostenere il commercio del tuo paese”. Abbiamo un bisogno assoluto di tenere accese le luci del nostro paese, quindi ben vengano le iniziative di questo tipo”.

Un’occasione per fare regali originali

“L’iniziativa – spiegano i promotori del progetto – è nata con lo scopo di invogliare i nostri concittadini a frequentare le attività castellettesi. Ringraziamo il Comune per il suo sostegno. La card può essere anche un’occasione per regalare a un nostro caro una giornata dedicata a se stesso: prima dall’estetista, poi al bar e magari dal parrucchiere. L’adesione? Abbiamo coinvolto circa 100 commercianti provenienti da ogni parte di Castelletto”.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità