Economia

“Wooooow! il Mio Futuro…”, definito il programma dell’edizione 2015

“Wooooow! il Mio Futuro…”, definito il programma dell’edizione 2015
Economia 01 Novembre 2015 ore 21:31

NOVARA – A poco meno di una settimana dal taglio del nastro della quarta edizione, è ormai definito il programma di “Wooooow! Io e il Mio Futuro…”, la due-giorni di orientamento per gli studenti delle scuole secondarie novaresi organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Associazione Industriali di Novara in collaborazione le principali istituzioni del territorio, tra cui Comune, Provincia, Camera di Commercio, Ufficio scolastico regionale – Ambito territoriale di Novara, e con “IoLavoro”, la Job Fair della Regione Piemonte che mette in contatto imprese e persone in cerca di lavoro.

NOVARA – A poco meno di una settimana dal taglio del nastro della quarta edizione, è ormai definito il programma di “Wooooow! Io e il Mio Futuro…”, la due-giorni di orientamento per gli studenti delle scuole secondarie novaresi organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Associazione Industriali di Novara in collaborazione le principali istituzioni del territorio, tra cui Comune, Provincia, Camera di Commercio, Ufficio scolastico regionale – Ambito territoriale di Novara, e con “IoLavoro”, la Job Fair della Regione Piemonte che mette in contatto imprese e persone in cerca di lavoro.
L’evento, che si svolgerà venerdì 6 e sabato 7 novembre, nella Sala Borsa di piazza Martiri, a Novara, si rivolgerà il venerdì a ragazzi, genitori e insegnanti delle classi quarte e quinte delle scuole secondarie di secondo grado e sabato a quelli delle scuole secondarie di primo grado. Ogni mattinata prevede tre workshop consecutivi di circa un’ora, cui parteciperanno numerosi relatori, che saranno affiancati da una quindicina di laboratori interattivi, replicati per otto turni, a intervalli di mezz’ora, in modo da consentire a tutti di apprendere empiricamente informazioni utili su come organizzare il proprio percorso di studio o la ricerca di un lavoro.
Temi dei workshop di venerdì saranno “Garanzia giovani”, i percorsi formativi e le richieste professionali del territorio, le esperienze di aziende che si stanno espandendo all’estero e le strategie seguite da chi si è distinto nell’innovazione, mentre sabato si parlerà di orientamento allo studio e al lavoro, di interazioni virtuose tra lavoro, arte e vita, e di alimentazione e creatività, con un ospite d’eccezione che presenterà la sua esperienza nel settore “food”.
I laboratori del venerdì, coordinati da professionisti ed esperti provenienti dal mondo delle imprese, saranno dedicati a “scelt-attiva”, curriculum vitae, colloqui di lavoro, ricerca attiva nel web, controllo qualità, competenze “soft”, web reputation, informatica d’avanguardia, salute e sicurezza sul lavoro, marketing di se stessi, edilizia e lavorare con il tedesco. I laboratori di sabato, organizzati da alcune scuole superiori del territorio, saranno dedicati, tra l’altro, ad arte, informatica, circuiti elettrici, psicologia e percezione, lingua tedesca, lingue classiche, forme della natura, erbario in tavola, tecnologia al servizio dell’uomo, fashion, fisica, sperimentazione e ricerca di talenti.

v.s.