da giovedì 5 marzo

Il Corriere di Novara ti regala l’orto fatto in casa

In collaborazione con Legambiente Circolo Il Pioppo - Ovest Ticino e Novarese: non perdetevi le bustine di semenze allegate al giornale.

Il Corriere di Novara ti regala l’orto fatto in casa
Novara, 27 Febbraio 2020 ore 15:25

Il Corriere di Novara, in collaborazione con Legambiente Circolo Il Pioppo – Ovest Ticino e Novarese, lancia l’idea dell’orto fatto in casa. Da giovedì 5 marzo non perdetevi le bustine di semenze allegate al giornale.

Orto fatto in casa, tutti i vantaggi

Da alcuni anni l’orto fatto in casa, sul terrazzo o sul balcone, è diventato una pratica sempre più diffusa, che permette di gustare verdure rigorosamente biologiche coltivate “a domicilio” con le proprie mani. Una scelta all’insegna della sostenibilità dell’ambiente, per non parlare della grande soddisfazione di vedere crescere, giorno per giorno, i semi messi a dimora con le nostre mani. La coltivazione dell’orto in casa è una pratica adatta a tutte le età. Gli orti in casa, inoltre, rappresentano un’alternativa ecologica  e permettono di ritrovare il giusto contatto con i ritmi della matura.

Con il Corriere di Novara dal 5 marzo per 10 uscite

Per questo il Corriere di Novara, in collaborazione con Legambiente Circolo Il Pioppo  – Ovest Ticino e Novarese vuole lanciare ai suoi lettori l’idea di un “Orto fatto in casa”. Così, infatti, si chiamerà l’iniziativa che prenderà il via giovedì 5 marzo e che durerà per  10 uscite (ultima bustina il 6 aprile).
Ogni numero del Corriere di Novara avrà allegata una bustina di semi di verdure (si inizierà con i pomodori, quindi rapanelli, coste, prezzemolo, rucola, carote, lattuga, cicoria e basilico) che potrete seminare sui vostri terrazzi o balconi. Alla fine avrete ben dieci varietà di ortaggi e profumi. Ma non è finita qui!

Con Legambiente, per una vita sempre più green

Le istruzioni “tecniche” su come fare le troverete sul retro delle bustine, mentre ci sarà una pagina dedicata all’interno del giornale. Legambiente tratterà una serie di argomenti su ambiente ed ecosostenibilità e ci prenderà per mano per conoscere come convivere con la natura senza creare danni. Inoltre ci saranno anche  altri utili consigli su come gestire nel migliore dei modi il nostro orto sul balcone e, perché no?, come gustare le nostre verdure, piantate con le nostre mani.
Mangiate sano con i prodotti coltivati sul balcone, fatevi l’orto fatto in casa!

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei