Glocal news
l'annuncio

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si separano

Nota ufficiale della coppia: "Ci impegniamo a proseguire con amore e amicizia il percorso di crescita delle nostre bambine".

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si separano
Glocal news 18 Gennaio 2022 ore 12:13

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi annunciano ufficialmente la loro separazione. "Dopo 10 anni insieme, abbiamo deciso di modificare il nostro progetto di vita. Ci impegniamo a proseguire con amore e amicizia il percorso di crescita delle nostre meravigliose bambine. La nostra separazione rimarrà un percorso comune e privato. Non seguiranno ulteriori commenti nel rispetto della privacy della nostra famiglia. Michelle e Tomaso".

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si separano

Come racconta Prima Bergamo, tra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, sposati dal 2014, si  parlava da tempo di crisi Gli interessati hanno scelto una via percorsa da altre celebrità, quella del comunicato stampa condiviso. Una decisione fatta per tutelare soprattutto le figlie Sole, 9 anni, e Celeste, 7, che continueranno a vivere con la mamma.

La favola partita dal Ristorante Trussardi Alla Scala, di proprietà di Tomaso Trussardi, e proseguita dal matrimonio celebrato al Palazzo della Ragione di Bergamo il 10 ottobre del 2014, si interrompe. Le uscite pubbliche insieme dei due, del resto, erano sempre meno, a partire dalle recenti vacanze natalizie, che hanno trascorso separati.

Le vacanze separate

La conduttrice ha passato l’intero periodo in Alta Badia con le due figlie e l’amica del cuore Serena Autieri. Per la Hunziker si tratta della seconda separazione, dopo quella da Eros Ramazzotti, padre della figlia Aurora: Tomaso Trussardi invece non ha alle spalle precedenti matrimoni.

La coppia aveva condiviso sui social il proprio menage durante il lockdown, trascorso nel palazzo di famiglia di Tomaso Trussardi, in Città Alta. Ora vediamo dove la famiglia allargata di Michelle deciderà di vivere la nuova vita.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter