Glocal news
IL VIDEO

Nubifragio a Malpensa: aerei fermi, automobilisti salvati... in gommone

Sono dovute intervenire quattro squadre e persino gli specialisti del soccorso fluviale.

Glocal news 17 Settembre 2021 ore 14:45

Traffico aereo sospeso, strade e piste allagate, area Cargo sommersa e dieci persone salvate dalle auto rimaste intrappolate nei dintorni: l'aeroporto di Malpensa ieri si è dovuto piegare al nubifragio.


Aerei fermi: a Malpensa son serviti i gommoni

Ottantasette millimetri d'acqua in poco più di un'ora e mezza. Un vero e proprio nubifragio quello abbattutosi ieri sera, giovedì, su Malpensa e su tutto il Gallaratese che ha messo in ginocchio lo scalo aeroportuale. Come riporta Prima Saronno, la bomba d'acqua non ha risparmiato lo scalo della provincia di Varese: incapaci coi loro sistemi di scolo di far defluire tanta acqua in così poco tempo, strade e piste si sono allagate. Fermati tutti i voli, dirottati verso altri scali quelli in arrivo.

In pochissimo tempo, sono arrivate le richieste ai Vigili del Fuoco anche da tutto il circondario. Sottopassi allagati, auto sommerse, case invase dall'acqua. Più di dieci le persone tratte in salvo, rimaste intrappolate nelle loro auto.

A Malpensa sono dovute intervenire quattro squadre e persino gli specialisti del soccorso fluviale. Nella dogana extra Shengen dello scalo, chiusa, si sono registrati diversi problemi. Non è andata meglio sotto i Terminal: il tunnel di servizio del T1 è stato completamente invaso dall'acqua.

 

Nell'area cargo sono dovuti scende in campo anche i gommoni per raggiungere e mettere in salvo alcuni dipendenti. Solo dopo un paio di ore la situazione è lentamente tornata alla normalità.