Afa alle porte

Ondata di caldo africano in arrivo, l'Italia verso i 40 gradi

Tra mercoledì e venerdì l'aria calda proveniente dal deserto africano farà schizzare la colonnina di mercurio.

Glocal news 07 Luglio 2021 ore 12:58

L'estate si fa sempre più torrida, la tregua dalla canicola degli ultimi giorni pare destinata a finire presto. E' in arrivo, infatti, una nuova ondata di caldo africano sull'Italia, la fiammata dell'anticiclone africano riporterà le temperature massime a superare i 40 gradi al Sud e a sfiorarli al Centro Nord.

In arrivo il caldo africano

Tra mercoledì e venerdì l'aria calda proveniente dal deserto africano farà schizzare la colonnina di mercurio sempre più in alto. Al Nord sono previste punte di 36-37 gradi in Emilia, Veneto Lombardia. In Centro le temperature più alte sono attese nelle Marche, in Toscana e nel Lazio. Le punte più estreme sono previste al Sud come in Puglia e Basilicata e sulle isole. Oltre al gran caldo potrebbero verificarsi violenti temporali al Nord con alto rischio di grandinate e colpi di vento improvvisi.

Dalla prossima settimana, secondo le previsioni, la morsa potrebbe attenuarsi con il lento arrivo nel nostro Paese di un'ondata di bassa pressione.

Le 10 regole d'oro

Per evitare malori e sgradevoli conseguenze dettate dal caldo ecco 10 regole d'oro da seguire:

  1. ricordati di bere spesso e, comunque, non meno di un litro/un litro e mezzo al giorno di acqua
  2. evita di uscire e di svolgere attività fisica nelle ore più calde del giorno (dalle 11 alle 17)
  3. apri le finestre dell’abitazione al mattino e abbassa le tapparelle o socchiudi le imposte
  4. rinfresca l’ambiente in cui soggiorni
  5. ricordati di coprirti quando passi da un ambiente molto caldo a uno con aria condizionata
  6. quando esci, proteggiti con cappellino e occhiali scuri; in auto, accendi il climatizzatore (se disponibile) e, in ogni caso, usa le tendine parasole, specialmente nelle ore centrali della giornata
  7. indossa indumenti chiari, non aderenti, di fibre naturali come ad esempio lino e cotone; evita le fibre sintetiche che impediscono la traspirazione e possono provocare irritazioni, pruriti e arrossamenti
  8. bagnati subito con acqua fresca in caso di mal di testa provocato da un colpo di sole o di calore, in modo da abbassare la temperatura corporea
  9. consulta il medico se soffri di pressione alta (ipertensione arteriosa) e non interrompere o sostituire la terapia di tua iniziativa
  10. non assumere regolarmente integratori salini senza consultare il tuo medico curante.