Glocal news
Vero gesto di fair play

Pallavolista scoppia a piangere per un errore durante la partita: l'avversaria fa invasione di campo per consolarla

E' successo durante un match di Under 12: la giovane giocatrice è scoppiata in lacrime per la troppa tensione. L'avversaria non ha esitato correndo ad abbracciarla.

Pallavolista scoppia a piangere per un errore durante la partita: l'avversaria fa invasione di campo per consolarla
Glocal news 09 Maggio 2022 ore 17:04

Non molto tempo fa avevamo raccontato un episodio di vero fair play dalla dinamica molto simile: un giovane mtbker, mentre era testa a testa per la vittoria, avrebbe potuto approfittare della caduta del suo diretto avversario, decidendo però di fermarsi per dargli una mano a rialzarsi e proseguire la gara. Un gesto di grande altruismo che testimonia come dietro allo sport non ci sia solo la cinica competizione, ma anche altri valori come il rispetto per l'avversario. Atteggiamenti di questo tipo, quando vengono fatti da professionisti ricevono ampia visibilità mediatica, ma è quando sono fatti da giovani sportivi che assumono ulteriore rilievo. E' questo il caso di una pallavolista under 12 che, scossa dal pianto improvviso di una sua avversaria durante la partita, non ha esitato un secondo per correre ad abbracciarla e consolarla.

Pallavolista scoppia a piangere durante la partita: l'avversaria la consola

Un'altra storia di vera sportività e rispetto. Come raccontato da Prima La Martesana, a Liscate, durante la partita di pallavolo Under 12 tra la Polisportiva San Giorgio Liscate e il Cernusco sul Naviglio, una giovane giocatrice, scoppiata a piangere per la troppa tensione. è stata consolata ed abbracciata da una sua avversaria.

Il gesto di fair play si è verificato sabato 30 aprile 2022 nella palestra di via Dante a Liscate. Un match molto tirato, punto a punto (sarebbe terminata poi 3 a 2 per la squadra ospite) dove la tensione era evidente. Una delle giocatrici cernuschesi ha avuto un momento di difficoltà e dopo una serie di errori ha iniziato a non sentirsi a suo agio. A nulla sono valsi i tentativi della sua allenatrice e delle compagne di rincuorarla, a un certo punto è scoppiata a piangere in mezzo al campo.

Durante un cambio palla il gesto inaspettato: due giocatrici di Liscate hanno fatto invasione di campo, sono passate sotto la rete e una di queste è andata dalla rivale in lacrime. E l'ha abbracciata. Un gesto spontaneo, di sostegno e amicizia, anche se le due non si conoscevano minimamente. Dopo un primo momento di sorpresa, il pubblico e il resto delle pallavoliste sono esplose in un fragoroso applauso a sottolineare il gesto compiuto.

"Vale più di una vittoria"

Profondamente orgoglioso l'allenatore della Polisportiva Daniele Zucchinelli:

"Non succedono spesso episodi come questi durante una partita, anzi molte volte si assiste a spettacoli poco edificanti sia in campo che sugli spalti - ha continuato il mister - Penso che questo gesto nella sua semplicità mi abbia ripagato del tanto lavoro fatto in palestra più di una vittoria".

Terminata la partita le ragazze si sono trovate nel parcheggio.

"Mi hanno detto che si sono scambiate i numeri di cellulare e i contatti e sono diventate amiche".

Punto, set, match.

Mtbker si ferma a soccorrere l'avversario caduto

La vicenda di Liscate, come detto, ricorda molto da vicino una storia simile che vi avevamo raccontato qualche giorno fa avvenuta a Farra di Soligo, in provincia di Treviso. Il giovane mtbiker Ettore Prà, durante il 15° XC tra le Torri, categoria Juniores, si trovava al comando della gara, testa a testa con il suo diretto avversario. All'improvviso quest'ultimo è caduto a terra con la sua mountain bike che è finita a fondo di una ripida discesa. Ettore Prà, anziché approfittare della caduta dell'avversario, ha deciso di fermarsi per soccorrerlo, recuperando la sua bici e consentendogli di proseguire nella gara. Un gesto di grande sportività che lo ha consacrato come vero campione. Campione in tutti i sensi perché poi ha vinto pure la corsa.

LEGGI ANCHE:

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter