Previsioni meteo

Piogge senza fine: maltempo anche per la prossima settimana su novarese e Vco

Schiarite "illusorie" nel weekend: poi si ricomincia

Piogge senza fine: maltempo anche per la prossima settimana su novarese e Vco
Pubblicato:

L’estesa circolazione depressionaria avente centro motore tra l’Irlanda, il Golfo di Biscaglia e il Portogallo, continua a convogliare masse d’aria umide e instabili in direzione del Nord Italia, a cui sono associate precipitazioni diffuse, intense e talora persistenti a ridosso dei rilievi alpini.

Le piogge delle ultime ore

"Sull’alto Piemonte nelle ultime 48 ore si sono registrati, come nelle attese, accumuli pluviometrici davvero consistenti e prossimi ai 200 millimetri, specie sul VCO, con locali criticità idrogeologiche e rigonfiamenti di fiumi e torrenti, seppur senza esondazioni come invece accaduto ieri nella vicina Lombardia, tra le province di Milano e Monza-Brianza - spiega il meteorologo Andrea Vuolo - Il livello idrometrico del Lago Maggiore, osservato speciale di questi giorni, rimane ancora sotto la soglia di guardia sulla sponda piemontese, con un’altezza di 4.8m secondo l’ultimo rilevamento Arpa Piemonte all’idrometro di Verbania - Pallanza.

Attualmente sono ancora in atto rovesci di pioggia sui settori pedemontani e alte pianure occidentali e settentrionali del nostro Piemonte, mentre si sta registrando una temporanea pausa più asciutta sulle pianure orientali. Tuttavia, nel corso del pomeriggio-sera, nuovi acquazzoni e temporali torneranno a formarsi sulle aree alpine dal Cuneese al Biellese, in successiva estensione entro sera - a carattere sparso - anche alle pianure, con fenomeni nuovamente intensi e con quota neve generalmente superiore ai 1.800-2.100 metri.

Weekend "illusorio"

Qualche schiarita in più è attesa tra domani e il weekend, insieme ad un generale rialzo delle temperature che si porteranno verso i 20-22°C, ma con possibili rovesci e temporali tardo pomeridiani e serali che dai settori di medio-bassa montagna si potranno estendere alle pianure, specie tra Cuneese, Torinese, Canavese, nord Astigiano, Biellese, alto Vercellese, Novarese e VCO, localmente accompagnati da grandinate e raffiche di vento. Maggiori spazi soleggiati domenica, con temperature massime fino a 22-24°C, ma sembra probabile una nuova fase molto instabile all’inizio della nuova settimana, segnatamente tra martedì e mercoledì, con piogge nuovamente più diffuse insieme ad un nuovo calo delle temperature.

E’ altamente probabile che anche per tutta la terza decade di maggio le condizioni meteorologiche sul Piemonte possano rimanere piuttosto movimentate e con frequenti piogge, insieme a temperature che rimarranno intorno o al di sotto delle medie del periodo".

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali