Politica

Ancora polemiche sul futuro dell'area Pezza a Oleggio

Lettera della minoranza

Ancora polemiche sul futuro dell'area Pezza a Oleggio
Politica Novara, 01 Novembre 2016 ore 14:50

Lettera della minoranza

La minoranza di Oleggio scrive al primo cittadino:

"Ci rivolgiamo a lei dopo aver appreso dagli organi di stampa la volontà da parte della Sua amministrazione di procedere alla edificazione di una parte dell’area denominata Pezza sita in Frazione Loreto.
Già nell’autunno 2013 avevamo manifestato la nostra preoccupazione e contrarietà all’inserimento di tale area nell’accordo di Pianificazione aree industriali e al conseguente mutamento della sua destinazione da agricola ad industriale. Sia in Consiglio Comunale che nell’incontro pubblico da Lei organizzato e tenutosi a Loreto il 26 luglio 2013, che nei colloqui privati con gli scriventi, avevamo ricevute da parte Sua rassicurazioni sulla permanenza dell’area come agricola. Rassicurazioni culminate nella Sua lettera a noi indirizzata e datata 28/10/2013
(Protocollo 28272) in cui scriveva “…SENZA ALCUN DUBBIO, che la destinazione di quell’area rimarrà secondo le intenzioni di questa Amministrazione con una destinazione agricola.

Oggi, dopo le Sue dichiarazioni alla stampa “Smettiamola di pensare che la Pezza sia un santuario” contrastanti con quanto a noi ufficialmente comunicato siamo a scriverLe nuovamente. In particolar modo vogliamo sottolineare:

- Dobbiamo ritenere ancora valide le Sue affermazioni e rassicurazioni del 28/10/2013

secondo cui la Pezza sarebbe rimasta a destinazione agricola?

- Qual è ad oggi l’idea dell’amministrazione sul destino della Pezza nella sua interezza?

Le ribadiamo la nostra contrarietà a qualsiasi tipo di cambio di destinazione d’uso dell’area, non essendoci sfuggita la Sua affermazione a chiusura della lettera sopra citata in cui si fa riferimento ad un cambio di destinazione in industriale, senza menzionare l’eventualità di aree terziarie o residenziale.

Siamo a chiederLe rassicurazioni in merito al futuro verde e agricolo di tutti i 60.00 mq della Pezza, così come da Sue rassicurazioni avute in passato e, vista l’importanza della tematica, saremmo favorevoli ad un secondo incontro pubblico a cura della Amministrazione dove poter ascoltare le progettualità da Voi previste per l’intera area della Pezza ed i cambiamenti eventualmente previsti rispetto a quanto illustrato nel 2013".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter