Politica

Appalti pubblici: Domenico Rossi propone di destinare il 5% al lavoro per i disabili

L'iniziativa del consigliere novarese

Appalti pubblici: Domenico Rossi propone di destinare il 5% al lavoro per i disabili
Politica Novara, 27 Settembre 2016 ore 19:01

L'iniziativa del consigliere novarese

Riservare almeno il 5% dell'importo di appalti e concessioni pubbliche regionali a chi si impegna a inserire nel mercato del lavoro persone svantaggiate o con disabilità. Lo prevede una proposta di legge regionale del Pd, presentata oggi:
"La politica - spiega il consigliere novarese Domenico Rossi, firmatario della proposta di legge - deve occuparsi dell'inserimento lavorativo di tutti, creare forme di incentivo per l'inclusione, considerando, peraltro, che l'inserimento lavorativo è fondamentale nei percorsi terapeutici del disagio mentale. Si tratta di un tema importante che nella nostra epoca rischia di essere dimenticato, perché sempre di più si mette al centro la produttività, l'efficienza e sempre di meno ci facciamo carico di resta indietro o di chi è più fragile".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter