Politica
Novità

Commissione pari opportunità della Provincia riunita a Palazzo Natta

La neo presidente ha presentato per l'occasione anche l'idea dei nuovi gruppi di lavoro

Commissione pari opportunità della Provincia riunita a Palazzo Natta
Politica Novara, 27 Aprile 2022 ore 07:00

La Commissione Pari Opportunità della Provincia di Novara ha indetto durante la seduta del 21 aprile alcune riunioni di confronto con gli enti e le associazioni partecipanti.

Ecco chi sono i componenti della commissione

I membri della Commissione hanno illustrato le loro campagne e le iniziative per contrastare episodi di discriminazione e violenza di genere sul territorio della provincia. Ma ecco gli enti e le associazioni che fanno parte della Commissione: la Prefettura e il Comune di Novara, l’Azienda ospedaliero-universitaria Maggiore della Carità di Novara, il Soroptimist, l’Unione donne italiane, i sindacati Cgil, Cisl e Uil, Confcommercio, Confartigianato, Confindustria e la Croce rossa.

Numerosi i temi trattati

Argomenti della seduta del 21 aprile sono stati: il progetto “Turn off discrimination” (che coinvolge scuole e associazioni del Novarese), il corso per operatori del Nodo Anti-discriminazioni del territorio, la sottoscrizione dell’accordo per la gestione dei casi riguardanti persone con disabilità tra il Nodo Anti-discriminazioni e l’Associazione mutilati e invalidi civili, l’assistenza del Centro servizi con la disponibilità di vari avvocati e psicologi.  Oltre a ciò, l’assemblea ha condiviso i numeri delle persone che si sono rivolte al Centro servizi nel 2021: 21 totali, 16 dei quali vittime di violenza.

Presentata l'idea dei nuovi gruppi di lavoro

L’attività della Commissione sarà affiancata dall’avvocato Alessandra Orrico e dall’insegnante Anna Maria Cardano. La neo presidente Anna Rita Pedroni ha comunicato in consiglio l’intenzione di formare nuovi gruppi di lavoro, con i quali si terranno degli incontri di confronto mensili. Infine la presidente ha annunciato l’organizzazione di un convegno, calendarizzato per il 1° giugno, che avrà come oggetto il tema della genitorialità. Sarà in collaborazione con l’Ordine delle Ostetriche della Provincia di Novara.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter