A causa del Covid

Elezioni comunali rinviate: ad Arona, Invorio, Bogogno, Garbagna e Vinzaglio si voterà fra settembre e dicembre

Al voto dopo l'estate

Elezioni comunali rinviate: ad Arona, Invorio, Bogogno, Garbagna e Vinzaglio si voterà fra settembre e dicembre
Novara, 22 Aprile 2020 ore 06:20

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto legge 20 aprile 2020, n.26, che introduce disposizioni urgenti in materia di consultazioni elettorali per l’anno 2020, in considerazione dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Si voterà fra settembre e dicembre

A maggio le urne resteranno chiuse: le elezioni comunali e regionali non si terranno prima di settembre.

Parliamo di sette regioni in cui si sarebbe dovuto votare prima dell’estate: Veneto, Liguria, Campania, Toscana, Marche, Puglia e Valle d’Aosta.

E di oltre mille Comuni, molti capoluoghi di Provincia: Venezia, Trento, Bolzano, Mantova, Reggio Calabria e Macerata.

Per il Novarese i comuni interessati dal rinvio sono 5: Arona, Invorio, Bogogno, Garbagna Novarese e Vinzaglio.

 

QUI ULTERIORI DETTAGLI.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei