Politica
Polemica

Il sindaco Monti sull'autovelox: "Basta rallentare e la multa non la si prende"

"Sono convinto che nel tempo le persone si adegueranno al limite di velocità".

Il sindaco Monti sull'autovelox: "Basta rallentare e la multa non la si prende"
Politica Arona, 20 Aprile 2022 ore 06:05

Il sindaco Federico Monti interviene sul tanto contestato autovelox tra Arona e Meina che ha portato a più di 7mila multe in 3 mesi. 

Le risposte di Monti

"I residenti che vivono e che hanno i carrai sulla SS del Sempione hanno firmato una petizione chiedendo di installare un autovelox, che sappiamo essere uno strumento molto efficace nel limitare la velocità di tutti i veicoli che superano il limite dei 50 km orari.
È molto pericoloso per chi vive su quel percorso anche solo uscire ed entrare nelle proprie abitazioni, oppure percorrere quel tratto di strada a piedi o in bicicletta proprio per l’elevata velocità di tutti i veicoli.
La sicurezza è il tema di fondo, su tutta la SS. Del Sempione c’è il limite dei 50 km orari e non è possibile modificare assolutamente ciò che Anas stabilisce sulle proprie strade, del resto non è semplice avere il permesso di installare un autovelox, se non sussiste una comprovata pericolosità.
C’è una tolleranza del 5% e l’autovelox è molto bene segnalato, quindi si deve rallentare e la multa non la si prende, mi sembra una cosa molto logica.
Le somme di denaro incassate dal comune sono vincolate ad investimenti relativi alla sicurezza stradale, alla viabilità, strade, marciapiedi , segnaletica.
Sono convinto che nel tempo le persone si adegueranno al limite di velocità, e le sanzioni diminuiranno , ma nel frattempo avremo raggiunto l’obiettivo: creare sicurezza in una zona ad alto rischio".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter