Il caso

Paruzzaro: “Grazie alle donazioni ogni cittadino ha una mascherina”

Il sindaco Julita in prima linea per sostenere la sua popolazione

Paruzzaro: “Grazie alle donazioni ogni cittadino ha una mascherina”
Arona, 29 Aprile 2020 ore 07:00

Paruzzaro completa una raccolta di mascherine per tutti i cittadini del territorio grazie a una campagna benefica.

Paruzzaro: una mascherina per cittadino

“Grazie a diverse donazioni – dice il sindaco Mauro Julita – adesso ogni paruzzarese ha almeno una mascherina: 500 ne ha donate la ditta Confezioni Lina grazie al titolare Rinaldo Carraro, 1.000 Arona scavi e altre 1.000 le ha procurate il Comune. La situazione è abbastanza tranquilla: abbiamo due casi positivi, di cui un’infermiera che lavora all’ospedale di Borgomanero in un reparto Covid e una signora che assisteva la madre”.

Un impegno costante della giunta

“Al mattino come giunta – continua il primo cittadino – ci mettiamo a disposizione per fare la spesa di alimentari e farmaci e consegnarla agli over 65, io, il vice sindaco Giovanna Bonaiti e il consigliere Matteo Mora. Abbiamo ricevuto 1.1500 euro dallo Stato per i buoni pasto e, tramite l’assistenza sociale, elargito circa 4000 nel primo mese del virus. Inoltre sono stati consegnati 28 pacchi alimentari con centro San Martino di Novara e la Croce rossa di Arona. La gente in generale sta rispettando i divieti, anche se qualche furbetto c’è, ma sono casi limitati. Dobbiamo dire grazie alle tante persone del paese che si sono offerte per venire incontro a eventuali bisogni, sia come donazioni di denaro che per disponibilità ad aiutare”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità