Il caso

Paruzzaro: “Grazie alle donazioni ogni cittadino ha una mascherina”

Il sindaco Julita in prima linea per sostenere la sua popolazione

Paruzzaro: “Grazie alle donazioni ogni cittadino ha una mascherina”
Arona, 29 Aprile 2020 ore 07:00

Paruzzaro completa una raccolta di mascherine per tutti i cittadini del territorio grazie a una campagna benefica.

Paruzzaro: una mascherina per cittadino

“Grazie a diverse donazioni – dice il sindaco Mauro Julita – adesso ogni paruzzarese ha almeno una mascherina: 500 ne ha donate la ditta Confezioni Lina grazie al titolare Rinaldo Carraro, 1.000 Arona scavi e altre 1.000 le ha procurate il Comune. La situazione è abbastanza tranquilla: abbiamo due casi positivi, di cui un’infermiera che lavora all’ospedale di Borgomanero in un reparto Covid e una signora che assisteva la madre”.

Un impegno costante della giunta

“Al mattino come giunta – continua il primo cittadino – ci mettiamo a disposizione per fare la spesa di alimentari e farmaci e consegnarla agli over 65, io, il vice sindaco Giovanna Bonaiti e il consigliere Matteo Mora. Abbiamo ricevuto 1.1500 euro dallo Stato per i buoni pasto e, tramite l’assistenza sociale, elargito circa 4000 nel primo mese del virus. Inoltre sono stati consegnati 28 pacchi alimentari con centro San Martino di Novara e la Croce rossa di Arona. La gente in generale sta rispettando i divieti, anche se qualche furbetto c’è, ma sono casi limitati. Dobbiamo dire grazie alle tante persone del paese che si sono offerte per venire incontro a eventuali bisogni, sia come donazioni di denaro che per disponibilità ad aiutare”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità