Politica
La posizione

Pd Arona: "Berlusconi al Quirinale non lo vogliamo"

"Occorre un candidato affidabile, preparato e condiviso.".

Pd Arona: "Berlusconi al Quirinale non lo vogliamo"
Politica Arona, 17 Gennaio 2022 ore 11:51

Il Circolo locale del PD ritiene la candidatura di Berlusconi al Quirinale, completamente
irricevibile, non idonea e sicuramente lacerante per una grande parte di cittadini, anche del nostro territorio.

La posizione

"La figura di Presidente della Repubblica deve fungere da garante delle istituzioni in quanto chi la ricopre rappresenta la più alta espressione di servizio e dedizione; è quindi inaccettabile che questo ruolo venga affidato ad un uomo che ha subito 30 processi ed è stato incriminato per vari di essi, che ha calpestato con leggi “ad personam” la dignità del Governo e del Parlamento, oltre che dei cittadini tutti, che ha visto più volte la propria reputazione internazionale irrimediabilmente compromessa a causa di scandali giuridico/sessuali i quali hanno portato alcuni tra i più importanti giornali del mondo a definirlo come "incapace a governare".

In un Paese maturo sarebbe invece ora di fare emergere l’operato dei 28 anni di Berlusconi e
Berlusconismo, riconoscendo quest'ultimo come la peggiore catastrofe politico-culturale degli ultimi decenni. Non possiamo restare in silenzio in un momento così cruciale per il nostro Paese; lo affermeremo una, cento volte se necessario: Berlusconi non sarà mai il Presidente di tutti gli italiani!
Occorre un candidato affidabile, preparato e condiviso. La maggioranza degli Italiani si oppone, indignata, a questa candidatura definita da molti “assurda” ed è per questo che entro il 24 gennaio è necessario arrivare ad avere una candidatura che rappresenti “tutti” i nostri cittadini, nessuno escluso!".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter