Polemica

Pd: "Piemonte al palo. Troppi pochi tamponi e zero regia dell'Assessore"

L'assessore è in viaggio di nozze.

Pd: "Piemonte al palo. Troppi pochi tamponi e zero regia dell'Assessore"
Politica 20 Ottobre 2020 ore 07:11

Cirio in Commissione Sanità sostituisce l'assessore Icardi (IN VIAGGIO DI NOZZE - LEGGI QUI) nelle comunicazioni ai Consiglieri relative al Covid19.

La posizione del Pd

"Abbiamo capito che l'assessore è di fatto sfiduciato, anche se la Lega, che già si è servita di Icardi nella campagna elettorale appena conclusa come dispensatore di irrealizzabili promesse, farà di tutto per difenderlo.

D'altronde abbiamo tutti potuto constatare come a Lega e FDI non importi la competenza, a tutti i livelli.

Ora il tentativo di Cirio è quello di segnalare che non c'è un ritardo piemontese nella gestione della seconda ondata di emergenza.

Purtroppo il ritardo è nei numeri e non è da imputare al passato, come cerca sempre di fare Cirio, bensì al presente, ed in particolare alla carenza di una regia chiara nell'Assessorato.

Il grido d'allarme dei Sisp è giunto forte e chiaro anche all'assessorato.

Purtroppo un caso Piemonte esiste: chiediamo alla Giunta di non perdersi e di lavorare sui colli di bottiglia che rallentano il lavoro sia di prevenzione che di analisi che di cura"20.