Opere pubbliche

Scuole di Trecate: investito oltre un milione in meno di 5 anni

Il punto con il sindaco e il consigliere Bricco

Scuole di Trecate: investito oltre un milione in meno di 5 anni
Politica Ovest Ticino, 30 Gennaio 2021 ore 07:00

Scuole di Trecate al centro dei progetti del settore lavori pubblici del Comune. Il sindaco Binatti ha illustrato le novità delle ultime settimane.

Scuole di Trecate: ecco i lavori in corso e quelli realizzati

Interventi ben oltre la normale manutenzione ordinaria. E’ così che il sindaco di Trecate Federico Binatti definisce gli effetti dei cantieri messi in moto nell’ultimo periodo nella sua città per le scuole. “Sono stati conclusi nella scorsa estate – fanno sapere dal Comune – i lavori di recupero funzionale della scuola dell’Infanzia “Garzoli” con opere di adeguamento alle normative antincendio, efficientamento energetico e incremento degli spazi didattici. È stato inoltre risolto l’annoso problema della distribuzione calore alla Scuola Primaria “Rodari” con il rifacimento di tutte le tubazioni sia per le dorsali sia per le colonne montanti”.

La situazione alla primaria Don Milani

Particolare attenzione è stata data alla situazione della scuola primaria Don Lorenzo Milani. “E’ stato messo in sicurezza l’impianto di distribuzione del riscaldamento ad aria in tutte le classi e in tutti gli spazi comuni – spiegano dal municipio – con interventi di adeguamento alle normative anti Covid-19. Ora, per la stessa scuola, sono stati assegnati (all’impresa Stangalino di Novara che si è aggiudicata la gara d’appalto) i lavori inerenti il primo lotto di manutenzione straordinaria delle strutture in cemento armato a vista che risultano ammalorate (pilastri, travi, gronde, velette) con un impegno di spesa totale pari a 100mila euro. L’ufficio tecnico comunale sta già effettuando ulteriori verifiche per l’approntamento del lotto successivo”.

Le parole di Binatti

“Nel corso del mandato – dice il primo cittadino Binatti e il consigliere incaricato ai Lavori pubblici Mario Bricco – l’Amministrazione comunale ha puntato molto sulla manutenzione ordinaria e straordinaria dei plessi scolastici impegnando una cifra totale di circa 1.200.000 euro, somma a cui si devono aggiungere tutti gli interventi di normale manutenzione ordinaria. È costante l’attenzione dell’Amministrazione comunale verso le necessità delle nostre scuole a favore dei nostri bambini e del personale che vi opera quotidianamente”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli