dispositivi di sicurezza wireless

Casa sicura anche da remoto: come è possibile?

Casa sicura anche da remoto: come è possibile?
08 Aprile 2020 ore 11:59

Grazie alle tecnologie più innovative, oggi puoi finalmente avere una casa più sicura. In questo breve approfondimento poi scoprire quali dispositivi installare e soprattutto come funzionano.

Gli ultimi dati sulle rapine in casa 

Il tema della sicurezza domestica oggi è strettamente legato a quello della tecnologia. Infatti, I dispositivi più validi e sicuri sono quelli ad alta innovazione tecnologica perché gli unici in grado di garantire un calo dei furti con scasso in abitazioni private e non solo. Secondo gli ultimi dati raccolti e le ricerche effettuate, installando un sistema di sicurezza wireless di ultima generazione corri sicuramente meno rischi di venir preso di mira da ladri e malviventi. La diminuzione delle rapine che si registra è legata proprio all’introduzione di impianti di sicurezza di ultima generazione. 

Le soluzioni più affidabili e tecnologiche hanno anche effetto deterrente. Questo vale a dire che i ladri che sorvegliano l’abitazione per capire quale sia il momento più opportuno per introdursi in casa, se ne vanno appena vedono dei dispositivi di sicurezza di ultima generazione. Scopri quali sono i dispositivi che fanno al caso tuo su kseniasecurity.com

Come funzionano i dispositivi di sicurezza wireless

La tecnologia wireless consente di collegare tutti dispositivi per la sicurezza di casa al modem. È grazie al collegamento in rete, in ogni momento puoi controllare tutti gli apparecchi per la sicurezza in casa semplicemente con il telefono smartphone o un device simile. Questa modalità ti permette di avere tutto sotto controllo anche quando sei in ufficio oppure in vacanza. Quando ti trovi in casa, non serve che ti alzi per azionare e controllare dispositivi, ma ti basta un click sul tuo telefono smartphone. 

In poche parole, puoi sorvegliare la tua casa da lontano grazie agli apparecchi collegati al tuo telefono. Grazie a delle centrali domotiche, la sicurezza di casa tua aumenta esponenzialmente e quindi anche la tua tranquillità soprattutto quando sei lontano da casa. Nel momento in cui la tua abitazione dovesse venir violata, I dispositivi inviano immediatamente un avviso al tuo telefono smartphone. Puoi accedere alle telecamere direttamente dal tuo telefono per verificare che sia tutto in ordine o meno. In questo secondo caso, avvisi immediatamente le forze dell’ordine che intervengono in un batter d’occhio. 

Alcuni esempi di apparecchi per la sicurezza

Passiamo ora a scoprire quali sono i dispositivi di sicurezza che anche tu dovresti installare il prima possibile per proteggere meglio la tua abitazione. Le videocamere di sorveglianza sono il dispositivo che più di tutti garantisce protezione. Grazie alle funzionalità wireless, puoi collegarti alle videocamere in ogni momento dal tuo telefono smartphone. 

Anche il contatto magnetico è un dispositivo antintrusione molto valido che dovresti prendere in considerazione. Ha il vantaggio di essere una soluzione versatile ed economica per rendere più sicuro il perimetro della tua casa. Si installano su porte e finestre all’interno del battente e attivano l’allarme quando la porta viene aperta. Se ti sei dimenticato di attivare l’allarme, tieni presente che con i nuovi dispositivi di ultima generazione puoi farlo direttamente dallo smartphone. 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei