Sponsorizzato

Cosa è l’ozono terapia e come funziona?

Cosa è l’ozono terapia e come funziona?
28 Settembre 2020 ore 07:46

In Habilita Casa di Cura I Cedri di Fara Novarese è stato attivato un nuovo servizio che prevede trattamenti di ossigeno e ozono a seconda di determinate patologie. Si tratta di un servizio che può essere efficace in diversi campi. Ma, per saperne di più abbiamo chiesto al Dr. Matteo Didonè, specialista di Medicina Fisica e Riabilitativa, coadiuvato dal Dr. Roberto Casale, specialista in Neurologia e dal Dr. Andrea Giovanniello, specialista in Anestesia e Rianimazione di entrare più nel dettaglio in merito a questa opportunità. 

In che cosa consiste questo particolare servizio?

“Il Servizio consiste in un ambulatorio dedicato a trattamenti di ossigeno-ozono terapia secondo le evidenze scientifiche indicate delle Società Scientifiche sia italiane che internazionali (SIOOT 2018 e SIO 2019)”.

Cosa è l’ozono terapia e come funziona?

“L’ozono terapia è un trattamento medico che utilizza una miscela di ossigeno ed ozono come agente terapeutico per trattare una vasta gamma di patologie. L’ozono a basse dosi, infatti, è in grado di agire su importanti funzioni cellulari attraverso differenti meccanismi d’azione, ormai dimostrati dalla letteratura scientifica”.

Quali sono le patologie per cui sarebbe utile ricorrere a questo nuovo servizio?

“Per i suoi differenti meccanismi di azione l’ossigeno-ozono terapia ha vasti ambiti di utilizzo:

  • Artrosi (gonartrosi-coxartrosi)
  • Processi infiammatori cronici
  • Dolore cronico
  • Fibromialgia
  • Cefalee muscolo tensive
  • Sindrome da affaticamento cronico
  • Ernia del disco e protrusioni del rachide cervicale e lombare
  • Lombosciatalgie
  • Insufficienze venose
  • Ulcere cutanee
  • Disbiosi intestinale

Quali sono i benefici che comporta?

“L’azione combinata di ossigeno e ozono clinicamente è in grado di avere molteplici azioni ad esempio sul dolore, sui processi degenerativi osteoarticolari e sui processi infiammatori. Inoltre, favorendo il microcircolo e la nutrizione dei tessuti, migliora l’ossigenazione tissutale, aiutando i processi di guarigione”.

In particolare, per quanto concerne il dolore, l’ozono agisce contemporaneamente su diverse sostanze dolorifiche prodotte dal danno dei tessuti (ATP, H+, Prostaglandine, Serotonina, Inter Leukine), bloccando la loro azione legata al dolore. 

Il trattamento a base di ozono risulta particolarmente efficace anche per i casi di ernie e protrusioni discali in quanto non ha funzione esclusivamente antidolorifica, ma anche curativa in quanto riduce il volume dell’ernia o della protrusione. L’Ossigeno Ozono Terapia permette di “essiccare” l’ernia, togliere l’infiammazione locale e di decontrarre la muscolatura. Naturalmente per questi pazienti ha notevole importanza anche l’esercizio terapeutico: nei pazienti che sono stati sottoposti alla combinazione di questi due trattamenti si è riscontrata una maggiore riduzione della sintomatologia dolorosa, un miglioramento della disabilità e della qualità di vita, nonché una maggiore risoluzione del danno posturale.

Come funziona operativamente questo Servizio?

“Per l’ampio spettro di patologie che rispondono al trattamento con ozono, il Servizio si avvale di differenti specialisti che lavorano in team in un servizio multidisciplinare. Attualmente è possibile prenotare telefonicamente presso il centralino della Casa di Cura Habilita I Cedri, (0321.818111) indicando una prima visita per il Servizio di Ossigeno-Ozonoterapia, cui seguirà valutazione clinica dello specialista di riferimento (neurologo, anestesista o fisiatra) ed eventuale indicazione all’inizio di terapia con ossigeno-ozono. Il trattamento si avvale di un ciclo della durata di 12-15 sedute con cadenze specifiche per le varie patologie e di volta in volta indicate dallo specialista.”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità