Lago di Como

#LakeComoRestarts: lo splendore di un territorio che riparte

Presentata l'iniziativa finalizzata al rilancio e alla promozione del Lario.

23 Giugno 2020 ore 08:03

Il Lago di Como riparte

#LakeComoRestarts: lo splendore di un territorio che riparte. E’ un grande flash mob, realizzato nel pieno rispetto delle regole di sicurezza sanitaria, a lanciare #lakecomorestarts, anche in questo caso grazie alla collaborazione di tutto il territorio.  Trenta luoghi, 6 giorni di ripresa dal 22 al 27 maggio, più di 900 persone (rigorosamente divise in gruppi di 15, autonomi e distanziati e rispettosi delle disposizioni antiCovid), oltre 120 addetti alla sicurezza e 23 comuni delle due province coinvolti.

Lago di Como protagonista

Un territorio intorno ad un lago, quello di Como, e due province (Como e Lecco) che si sono ritrovate unite ad affrontare l’emergenza Covid-19 lavorando insieme all’interno di una Cabina di regia sovra provinciale per la promozione turistica e culturale della destinazione “Lago di Como” che era già stata attivata su impulso della Camera di Commercio Como-Lecco. E’ così nato il progetto integrato di marketing territoriale con diverse azioni di sostegno ai soggetti che promuovono e valorizzano il patrimonio del territorio.

Turismo e cultura come traino

Turismo e cultura per il Lago di Como nell’ultimo quinquennio hanno avuto una crescita di oltre il 30% e si sono sempre più integrati creando eventi e attività di accoglienza per una presenza turistica internazionale a sei cifre.

Torna a trovarci

Tra le novità dell’offerta turistica dei prossimi mesi spicca la promozione “Torna a trovarci”: chiunque soggiornerà entro marzo 2021 in una struttura ricettiva aderente alla promozione, riceverà un voucher da sfruttare tra ottobre 2020 e marzo 2021 per tornare nella stessa destinazione usufruendo di un pernottamento gratuito. Il voucher è valido per un soggiorno di almeno 3 notti (2 a pagamento e 1 gratuita), non deve essere necessariamente usato nella stessa struttura che lo ha rilasciato e può essere regalato ad altre persone.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità