Orologi che passione: quelli di lusso diventano anche un investimento

Orologi che passione: quelli di lusso diventano anche un investimento
10 Dicembre 2020 ore 07:01

In Piemonte, e in modo particolare nel Novarese, ci sono diverse boutique e negozi altamente specializzati nella vendita di beni di lusso. Ebbene, uno di quelli che sembra proprio ultimamente avere un notevole successo è rappresentato dagli orologi. Non modelli semplici, ma chiaramente dei veri e propri pezzi da collezione.

Gli orologi di lusso sono diventati, con il passare del tempo, sempre più un prodotto che identifica uno status symbol, un vero e proprio simbolo di ricchezza, ma al contempo, negli ultimi anni, si sono trasformati in un ottimo investimento, come ben evidenziato da un articolo pubblicato su L’insider.

Investire sugli orologi? Nel 2030 questi modelli aumenteranno il loro valore

Le variazioni di prezzo che sono state rilevati in passato vengono analizzate e studiate da parte degli addetti ai lavori con l’intento di capire quali possano essere i modelli in grado di far registrare l’aumento di prezzo più interessante. Scopriamo, grazie ad un interessante pezzo realizzato dal blog del casinò online Betway, quali sono gli orologi su cui conviene puntare e investire.

Se vi piacciono i Rolex, il consiglio migliore da seguire è quello di investire sul modello Cosmograph Daytona, il cui prezzo nel 2017 era pari a 11086 euro, mentre nel 2030 dovrebbe raggiungere addirittura i 16536 euro. Poi c’è il Portugieser Chronograph di IWC, che dovrebbe fare un balzo, secondo queste previsioni, da 7456 euro a 9762 euro. E che dire del Navitimer 01, che dovrebbe passare da 7814 euro fino a 12293 euro. Potrebbe essere redditizio anche investire sul modello Seamaster Planet Ocean del marchio Omega, che dovrebbe far registrare un aumento di prezzo, nel 2030, paria a quasi 800 euro rispetto al 2017. Anche il Carrera Calibre 1887 Chronograph dovrebbe far registrare un incremento di prezzo di tutto rispetto, passando da 3746 euro a ben 5845 euro. Niente male anche il balzo verso l’alto che dovrebbe fare il Classic Fusion Chronograph di Hublot che, stando alle previsioni, dovrebbe raggiungere quota 12067 euro da 10497 euro, il prezzo registrato nel 2017.

Quindi, ci sono alcuni modelli che, per i più svariati motivi, sono stati in grado di far registrare un aumento di valore veramente impressionante. Il Rolex Cosmograph Dayton guida questa particolarissima classifica, dal momento che nessuno riesce anche solo ad avvicinare il suo pazzesco aumento di valore, pari addirittura al 251%. Sul podio troviamo anche il Carriera Calibre 1887 Chronograph (+127%) e il Breitling Navitimer 01 (+169%).

Imprenditori, patrimoni e orologi

Avete presente i più ricchi imprenditori dell’epoca moderna? Per loro il tempo è una risorsa fondamentale, ma vi siete mai chiesto quale orologio sono soliti mettersi al polso? Può davvero stupire fare un confronto tra personaggi eccezionali, ovvero Bill Gates, Jeff Bezos e Jes Staley. Il fondatore di Microsoft, infatti, non è una persona a cui piace ostentare l’orologio che indossa: anche perché, il suo modello preferito è un Casio Duro, che costa intorno ai 57 euro. E pensare che il suo patrimonio ammonta a qualcosa come 94 miliardi di euro.

Discorso diverso per il boss di Amazon, Jeff Bezos, che indossa un Dual Time del marchio Ulysse Nardin. Prezzo? Oltre 10 mila euro: un acquisto decisamente più in linea con il suo patrimonio, che ha da poco sorpassato i 123 miliardi di euro. E che dire di Jes Staley, che si mette al polso un Luminor Marina del marchio Panerai: costo 3803,25 euro, ma sono bazzecole per chi ha un patrimonio da quasi due miliardi di euro.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità