Quali sono le cifre?

I numeri reali del contagio nelle scuole snocciolati da Azzolina

A due settimane dall'inizio delle lezioni sono 1492 alunni positivi su un totale di circa 7 milioni.

07 Ottobre 2020 ore 16:06

Il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, durante un’intervista in diretta sulla pagina Facebook del Movimento 5 Stelle, ieri martedì 6 ottobre 2020, ha snocciolato i numeri reali del contagio nelle scuole a due settimane dall’inizio delle lezioni:

  • 1492 alunni positivi su un totale di circa 7 milioni (0.021%)
  • 349 docenti su circa 740 mila (0.047%)
  • 116 bidelli su 240mila circa (0.047%)

GUARDA IL SERVIZIO:


I numeri reali del contagio nelle scuole

“Ad oggi, la scuola non ha avuto impatto sull’aumento dei contagi generali, se non in modo molto residuale. I contagi, in questa fase, sono casi sporadici, e, per lo più, contratti fuori da scuola”, ha commentato.

Vero, ma basta comunque un contagiato per lasciare a casa in quarantena un’intera classe. O un’intera scuola.

Non bisogna festeggiare, insomma. A Milano, ad esempio, la locale Ats ha comunicato che dal 28 settembre al 4 ottobre sono stati registrati 85 casi positivi (77 alunni e 8 operatori), di cui 57 a Milano città e 26 nella restante area metropolitana.

L’ultimo caso nel Torinese, dove è stato necessario chiudere un intero asilo:

LEGGI: Un dipendente positivo al Covid, chiuso asilo della provincia e sospeso il servizio mensa alle elementari

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità