Incursione notturna

Ma chi ha rovistato tra i rifiuti? Dai filmati spunta... un orso! VIDEO

Si è spinto in cerca di cibo fino all’abitato del "Piccolo Tibet d'Europa".

16 Maggio 2020 ore 07:30

E’ successo a Livigno, la località della Valtellina – nell’alta Lombardia al confine con la Svizzera – famosa per essere l’unico Comune italiano a godere dello status di zona extra doganale, cioè esente da alcune imposte, tra cui l’iva (sin dal 1950, quando in inverno restava completamente isolato dal resto d’Italia).

Filmato un orso fra i rifiuti del campeggio

Nella notte tra martedì 12 e mercoledì 13 maggio 2020 un esemplare di orso, proveniente probabilmente dalla vicina Val Poschiavo, è stato ripreso dalle telecamere intento a rovistare nei cassonetti della spazzatura di un camping.

La scoperta è avvenuta solo la mattina dopo, quando, visionando i filmati per capire chi fosse l’autore del soqquadro notturno, nelle immagini è apparsa la figura del plantigrado.

Nessuno ha visto o sentito niente, ma il video non mente: poco prima dell’una di notte, un orso si è spinto in cerca di cibo fino all’abitato del “Piccolo Tibet d’Europa” (soprannome dato all’altopiano per il suo particolare microclima), favorito forse anche dalla scarsa presenza di esseri umani chiusi in casa per le misure contro il coronavirus.

Da Prima la Valtellina

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei