Gancia (Lega)

Violenza sulle donne: da Tribunale di Milano ennesimo messaggio sbagliato

"Dare 4 anni ad un uomo che massacra di botte e stupra una donna è come violentarla un’altra volta".

Violenza sulle donne: da Tribunale di Milano ennesimo messaggio sbagliato
18 Settembre 2020 ore 17:00

Spiace doverlo dire ma la sentenza del Tribunale di Milano che condanna a soli 4 anni un uomo che ha sequestrato, massacrato di botte, violentato per ora e minacciato di morte la propria convivente, rappresenta un messaggio sbagliato.

In Italia purtroppo ogni 15 minuti una donna in Italia subisce un’aggressione fisica o sessuale, per una media di 88 vittime al giorno.

È un bollettino di guerra, ma sentenze di questo genere non fanno altro che aggravare la situazione.

Dare 4 anni ad un uomo che massacra di botte e stupra una donna è come violentarla un’altra volta…

Lo afferma l’onorevole Gianna Gancia, parlamentare europeo della Lega.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità