Idee & Consigli

Consigli utili per trovare subito casa a Milano

Consigli utili per trovare subito casa a Milano
Idee & Consigli 01 Settembre 2022 ore 15:08

Molte persone ogni anno decidono di trasferirsi a Milano, che si tratti di lavoro o di studio, perché il capoluogo lombardo offre mille opportunità diverse in termini di business e di università. Trovare casa a Milano è un'operazione semplice soltanto in apparenza, perché le opzioni sono tantissime, ma i costi sono spesso elevati e ben al di sopra delle medie nazionali. L'esigenza di andare al risparmio deve comunque andare a braccetto con la necessità di trovare un immobile perfetto per la nostra situazione. 

In questa guida, quindi, scopriremo insieme gli step principali da seguire per trovare subito una casa perfetta per noi a Milano.

Valutare le case in affitto grazie al web

Il punto di partenza della nostra ricerca deve essere il web, perché è su Internet che possiamo avere una prima panoramica dei prezzi e reperire molte agenzie immobiliari specializzate. Per valutare gli appartamenti in affitto Milano senza perdere tempo a girare per la città, si può ricorrere ad alcune piattaforme facili da usare e in grado di velocizzare questa operazione. Naturalmente, una volta stilata la lista delle opzioni che ci convincono di più, è necessario visitare le case di persona. 

Chi non si è ancora trasferito a Milano, però, potrebbe chiedere a qualche amico fidato che già abita in città di visitare le case e di fornire un "report" dettagliato, con foto e video, per velocizzare ancor di più i tempi.

Scegliere la zona perfetta senza perdere tempo

Questa fase dovrebbe essere abbastanza scontata: se si va a Milano per studio o per lavoro, è di fondamentale importanza trovare una casa vicina all'università scelta o all'azienda che ci ha assunti. In questo modo si eviterà di perdere tempo in lunghi e stressanti spostamenti o, peggio ancora, di incorrere in ingenti spese per l'utilizzo dei mezzi pubblici. Una delle zone più ambite dagli studenti è sicuramente quella dei Navigli, grazie alla vicinanza con le principali università milanesi. 

Se invece il lavoro prevede la vicinanza con uno dei quartieri commerciali della città, allora zone come Porta Romana, Loreto o Corso Buenos Aires potrebbero essere la scelta ideale.

Altri consigli preziosi per trovare casa a Milano

Prima di firmare qualsiasi contratto, è consigliabile rivolgersi ad un avvocato specializzato, al fine di verificare che tutte le condizioni siano conformi alla normativa vigente. Ovviamente è del tutto sconsigliato accettare locazioni in nero, prive di contratto registrato, perché in caso di problemi o controversie sarebbe molto difficile ottenere un risarcimento o essere rimborsati. Un altro consiglio utile è il seguente: se l'appartamento che si sta per affittare è già arredato, bisogna assicurarsi che i mobili siano in buone condizioni e che non debbano essere sostituiti a breve. 

Inoltre, occorre ricordarsi sempre di verificare la presenza di muffa, infiltrazioni d'acqua o altri problemi che potrebbero segnalare la presenza di mancanze strutturali piuttosto gravi. In secondo luogo, se si sceglie una casa condivisa con altri inquilini, è meglio conoscerli e capire quali sono le loro abitudini, prima di firmare il contratto, per evitare problemi a livello di convivenza.

Seguici sui nostri canali