Idee & Consigli

Fattura elettronica e Scontrini telematici direttamente da Woocommerce: basta un plug-in per renderlo possibile

Fattura elettronica e Scontrini telematici direttamente da Woocommerce: basta un plug-in per renderlo possibile
Idee & Consigli 17 Novembre 2021 ore 07:41

La rivoluzione industriale ora corre in un plugin di WordPress. Strana la vita vero? Ma a volte basta il lavoro di una sola azienda per semplificare quello di tutte le altre. In questo caso l’azienda a cui ci stiamo riferendo è Gestisco Italia, azienda che non si è accontentata di fornire alle aziende una piattaforma su cui emettere ed inviare le fatture in formato elettronico, ma seguendo il loro diktat di rendere il lavoro semplice, hanno lanciato un plugin con cui inviare fatture elettroniche e scontrini telematici in maniera semplice da Woocommerce.

Per chi ancora non lo sapesse, ricordiamo che Woocommerce è la migliore piattaforma per gli e-shop, incontro tra la classica forma di e-commerce e WordPress per fornire a chi decide di vendere online la migliore forma possibile.

Questo anche adesso che è arrivata la fatturazione elettronica a cambiare tutto. Ne vuoi sapere di più? Accedi al sito fatturapro.click e continua a leggerci.

La fatturazione elettronica

Il 1 gennaio 2019 è arrivata la fatturazione elettronica a modificare l’intero modo di operare delle aziende. Essa consiste sostanzialmente nell’emettere la fattura non in formato cartaceo come succedeva fino al giorno prima, ma in formato elettronico.

La fattura elettronica ha alcuni elementi fondamentali che condivide con il cartaceo come: 

  • Intestazioni delle parti coinvolte nello scambio; 
  • Partita IVA o codice fiscale nel caso in cui il ricevente sia un consumatore finale; 
  • Sede legale o residenza; 
  • Numero di articoli venduti; 
  • Descrizione degli articoli o codici identificativi; 
  • Importo da pagare; 
  • Aliquota IVA; 
  • Importo IVA; 
  • Data di emissione della fattura; 
  • Numero progressivo del documento; 
  • Indirizzo PEC o codice destinatario.

Ecco proprio il codice destinatario è quello che differenzia la fattura elettronico elemento che permette l’invio al Sistema di Interscambio, postino della fatturazione elettronica.

Lo stesso succede per lo scontrino telematico. Anche lui ha gli stessi elementi obbligatori dello scontrino fiscale a cui si era abituati e dunque: 

  • Intestazione di chi emette lo scontrino; 
  • Partita IVA; 
  • Sede legale; 
  • Descrizione articoli o codice; 
  • Importo per ogni articolo; 
  • Totale importo da pagare; 
  • Aliquota IVA; 
  • Importo IVA; 
  • Numero progressivo del documento; 
  • Data e ora di emissione.

Ma lo scontrino telematico viene inviato direttamente all’Agenzia delle Entrate.

Emissione dei documenti fiscali

A questo punto cosa resta da chiarire se non come sia possibile emettere le fatture elettroniche e gli scontrini telematici. Si inizia dalla fattura elettronica, nel momento in cui è stato deciso che sarebbe diventata obbligatoria, le strade erano 2 o affidarsi a software terzi, oppure utilizzare il portale messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate sul suo sito.

Poi finalmente sono arrivate le piattaforme come FatturaPro di Gestisco Italia e tutto è diventato molto più semplice. Questo è il compito di Gestisco, riuscire a semplificare, a rendere un processo che sembrava quasi impossibile, elementare come un click.

Poi però è arrivato lo scontrino telematico e si temeva che ci sarebbe stato il bisogno di nuovi registratori di cassa con la possibilità di connessione diretta all’Agenzia delle Entrate. Anche qui Gestisco Italia ci ha messo lo zampino e cosa ha tirato fuori? Un plugin WordPress per emettere fattura elettronica e scontrino telematico solo grazie a qualche click di WordPress.

Cosa si può chiedere di più?

Un servizio integrato, quello di Gestisco Italia

In una sola piattaforma è dunque possibile gestire la fattura elettronica, lo scontrino elettronico e anche i corrispettivi telematici, insomma proprio quello che serviva per rendere tutto più semplice.

La fatturazione elettronica è nata per facilitare il lavoro di molte aziende, ma i timori iniziali hanno rischiato di creare confusione e per Gestisco Italia è stato chiaro che occorre un intervento.

Il servizio di Gestisco Italia permette di gestire tutto in pochi click, semplicemente dal proprio dispositivo che sia un pc, un tablet oppure uno smartphone. Non si sarebbe mai pensato che sarebbe stato tutto così semplice, invece lo è.

Non sono poche le aziende che ad oggi si sono affidate a Gestisco Italia e sembra proprio che sono destinate ad aumentare considerando che dal 2022 il sistema di fatturazione elettronica sarà obbligatorio anche per i forfettari che erano fino ad ore esonerati.

Il tutto condito dai migliori interventi per quel che riguarda la cyber security.