Idee & Consigli
Salute e benessere

Innovare e migliorare: radiologia d’eccellenza a Novara

Innovare e migliorare: radiologia d’eccellenza a Novara
Idee & Consigli 11 Luglio 2022 ore 07:00

La salute è un bene prezioso ed è importante scegliere con attenzione professionisti ai quali affidarsi.

Affidabilità nella diagnosi e qualità delle prestazioni sono fondamentali, ma lo è anche la cura di aspetti come accoglienza, attenzione alle esigenze del paziente, accessibilità, velocità nelle risposte, senza dimenticare il comfort. In questo i cittadini novaresi hanno un punto di riferimento da oltre trent’anni: è il centro polispecialistico di via Dante Alighieri, con uno staff di 90 medici e 40.000 accessi all’anno.

Già conosciuto come Fleming Research, dal 2018 è passato a Cerba HealthCare, la più grande realtà italiana per la diagnostica ambulatoriale e le analisi cliniche con oltre 2.000 addetti, più di 440 tra centri medici e di prelievo, 23 laboratori e 25 milioni di esami eseguiti ogni anno per 6 milioni di pazienti. In Piemonte Cerba è presente con 23 strutture e continua a crescere: l’ultima acquisizione ha riguardato il cuneese Laboratorio Pasteur.

«Essere parte di un grande gruppo significa due cose – spiega Federico Cataldo, Regional Executive Officer Piemonte del gruppo Cerba HealthCare Italia –. Da una parte poter contare su una struttura che fa grandi investimenti e attiva sinergie con gli altri centri del network, con vantaggi per i pazienti: più servizi, più esami, più competenze specialistiche, più tecnologia e innovazione. Dall’altro lato vuol dire essere sempre focalizzati sul dettaglio e sulle persone. È insito nel nostro DNA: abbastanza grandi per seguirti in tutto, abbastanza piccoli per sapere chi sei».

Il centro Cerba di Novara offre un’ampia gamma di servizi e un paniere di visite ed esami che si amplia continuamente, sotto l’imperativo “innovare e migliorare”. Efficacia, qualità ed accuratezza diagnostica sono garantite da uno staff di Medici Specialisti di elevato profilo, di estrazione universitaria e ospedaliera. Fiore all’occhiello è il servizio di radiologia, al quale è riservato un costante aggiornamento in termini di tecnologia, e che garantisce una ricca serie di prestazioni diagnostiche coordinate dalla dott.ssa Sara Stangalini: ecografia ed ecocolordoppler internistica, mammaria, mammografia, radiologia tradizionale, MOC, TAC Cone Beam, TAC TOTAL BODY e RISONANZA MAGNETICA.

«Da luglio – spiega Laura Bracchi, Business Unit Manager Diagnostica per Immagini del gruppo Cerba HealthCare Italia – è a disposizione dei nostri pazienti una nuova risonanza magnetica aperta, caratterizzata non solo dalle più elevate performance nel suo segmento, ma soprattutto dal notevole comfort per i pazienti.

Presso le nostre strutture di Novara vogliamo assicurarci che i nostri pazienti possano eseguire tutti gli esami di cui hanno necessità, in ambienti confortevoli, con refertazione immediata ed un radiologo sempre presente per i consulti post-esame».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter