Idee & Consigli

Mercati finanziari: sale la febbre da criptovalute, ma quali piattaforme per investire?

Mercati finanziari: sale la febbre da criptovalute, ma quali piattaforme per investire?
Idee & Consigli 23 Giugno 2022 ore 05:00

La crescita del settore delle criptomonete continua senza sosta in Italia e a livello internazionale. Mentre nuovi progetti vengono presentati al pubblico di investitori, gran parte delle monete digitali storiche incrementano la loro capitalizzazione e procedono con lo sviluppo e la diffusione delle loro infrastrutture.

La crescita del settore in Italia è supportata dall’ingresso in questo mondo di nuovi investitori, interessati a differenziare i loro portafogli introducendo nuovi assets e provando a sfruttare le potenzialità di crescita delle criptomonete. Per dare la possibilità agli investitori di muoversi senza difficoltà all’interno dei mercati valutari sono nate le piattaforme per le criptovalute, che hanno reso più semplice effettuare la compravendita di questi assets grazie ad interfacce grafiche intuitive e strumenti finanziari per l’analisi del mercato.

Come scegliere la piattaforma per investire con criptovalute

Gli investitori italiani hanno la possibilità di scegliere tra diverse piattaforme per investire in criptomonete: molte società finanziarie hanno richiesto le necessarie autorizzazioni per poter operare nel nostro paese e hanno sviluppato la versione italiana dei loro servizi. Fondamentale per le società finanziarie è possedere la licenza della Consob, autorizzazione indispensabile per poter essere a norma in Italia.

In fase di scelta della piattaforma gli investitori devono fare attenzione non solo a verificare la presenza dell’autorizzazione, ma devono valutare anche altri elementi, utili per fare un confronto dettagliato tra le varie soluzioni disponibili. Un punto di confronto sono i costi di investimento, che possono essere calcolati informandosi sulle commissioni previste per le operazioni di compravendita e sui singoli assets con cui si vuole investire.

Licenza della Consob e costi di investimento sono fattori indispensabili da valutare, ma non sono gli unici elementi che possono aiutare a scegliere la piattaforma ottimale per muoversi nel mercato delle criptomonete. Questo mercato è molto ampio, attualmente si contano migliaia di altcoins oltre al Bitcoin, e ciò rende necessario individuare una piattaforma che abbia in catalogo le criptovalute di interesse.

Per confrontare al meglio le piattaforme si consiglia di prendere in esame anche il servizio di assistenza clienti. E’ normale avere bisogno almeno una volta durante la propria esperienza di investimento del servizio di assistenza, soprattutto per quelli che eseguono molteplici operazioni finanziarie con il loro conto di investimento. Poter contare su un servizio clienti affidabile e in grado di risolvere i problemi è indispensabile per puntare a un’esperienza di investimento ottimale.

Si consiglia infine di non sottovalutare la presenza di materiale per la formazione personale. Molte piattaforme mettono a disposizione degli iscritti del materiale da poter studiare gratuitamente, ottimo per chi vuole apprendere le conoscenze di base e migliorare così le performance finanziarie. Lo studio di questo materiale gratuito potrà poi essere eventualmente integrato iscrivendosi a specifici corsi di investimento con le criptomonete, oppure acquistando libri dedicati all’argomento.

Investimenti in criptomonete: sono assets sicuri?

Gli investimenti in criptomonete devono essere considerati al pari di tutti gli altri investimenti finanziari e dunque non possono essere considerati del tutto sicuri. Le criptovalute sono degli assets con una marcata volatilità, il che li pone nella categoria degli assets ad alto rischio.

Il valore di mercato delle criptovalute può subire delle oscillazioni significative sia nel breve che nel lungo periodo: queste oscillazioni danno la possibilità di generare dei profitti elevati se si individua la direzione del mercato, ma mettono anche a rischio il capitale e possono determinare ingenti perdite se le previsioni non si rivelano corrette. Seguire una strategia di investimento, studiare i mercati e imparare a gestire il proprio capitale sono passaggi indispensabili per poter avere successo nel mondo delle criptomonete.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter