Idee & Consigli

Perchè i video emozionali devono far parte della strategia aziendale

Perchè i video emozionali devono far parte della strategia aziendale
Idee & Consigli 25 Luglio 2022 ore 07:00

Diversamente da come si potrebbe pensare in generale, un video, se fatto come si deve, può comunicare un messaggio non solo attraverso le immagini. I video aziendali emozionali, infatti, rappresentano una strategia di comunicazione davvero efficace, per trasmettere diversi tipi di messaggi attraverso suoni ed immagini. In poche parole, un video si dice emozionale quando riesce a coinvolgere emotivamente lo spettatore. In genere l’obiettivo di tali video è quello di suggestionare lo spettatore, creare in lui una sorta di necessità da colmare attraverso l’acquisto del prodotto o del servizio che si sta sponsorizzando.

Come realizzare dei video emozionali?

Realizzare dei video emozionali potrebbe non essere una cosa semplice, specie se non si ha esperienza in questo particolare settore. Questo perché, i video aziendali emozionali per essere efficaci, devono basarsi su una precisa strategia comunicativa, studiata a seconda del target da raggiungere. Insomma, non basta girare un breve video e mettere qualche canzone di sottofondo per creare un video che possa essere efficace. La prima cosa da fare, è scegliere una storia da raccontare: solo avendo chiaro il messaggio da veicolare, si può passare all’aspetto tecnico. Non si può prescindere nemmeno dai valori aziendali, poiché sono quelli che vanno trasmessi attraverso il video. Pertanto, è importante che nel video ci sia un qualche riferimento, diretto o indiretto, ai valori che caratterizzano l’azienda. Bisogna, poi, scegliere il tone of voice, ovvero il tono di voce da utilizzare a seconda della personalità del brand. In genere, i video emozionali si basano su una comunicazione interiore, un approccio calmo e profondo capace di dare enfasi alla narrazione.  Un altro suggerimento è quello di mostrare la realtà dell’azienda, includendo nel video stralci di quotidianità, ovvero gli ambienti dell’azienda, le fasi di produzione ed anche le facce di chi ci lavora! In questo modo si cerca far entrare i consumatori nell’atmosfera aziendale e catturare così la loro fiducia. In alternativa, è bene scegliere dei testimonial coerenti con il messaggio trasmesso.

L’importanza dei video emozionali

Perché ad oggi i video emozionali sono così importanti nella comunicazione? La risposta è semplice: il cambiamento della comunicazione è dovuto al cambiamento della tipologia di consumatori con i quali si ha a che fare. Ormai le persone sono bombardate da informazioni, basta aggiornare lo smartphone, aprire le pagine dei social, accendere la tv ed è possibile leggere migliaia e migliaia di informazioni in pochissimo tempo. Tanti messaggi pubblicitari provenienti da molteplici fonti, social, giochi, applicazioni e molto altro ancora, anche se, come è ovvio che sia, non tutti vanno a segno. Ed è proprio per questo che occorre trovare un metodo per entrare in sintonia con i diversi clienti, mostrando il lato umano dell’azienda. Inoltre, è bene sottolineare che con il passare degli anni le forme di pubblicità sono ormai cambiate, i consumatori non sono più attratti dalle classiche pubblicità, magari trasmesse in televisione o addirittura su carta, attirare la loro attenzione è ormai divenuto piuttosto difficile. Ed è per questo che forse la scelta migliore da fare è affidarsi direttamente nelle mani di esperti del settore.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter