Idee & Consigli

Piattaforme di trading: scopriamo perché eToro è un punto di riferimento tra gli investitori

Piattaforme di trading: scopriamo perché eToro è un punto di riferimento tra gli investitori
Idee & Consigli Novara, 13 Gennaio 2022 ore 07:33

Fra i broker online attivi su circuiti over the counter, eToro rappresenta di certo uno dei brand più conosciuti tra gli investitori. È chiaro che la società guidata da Yoni Assia non lasci nulla al caso e gran parte del merito del suo posizionamento sul mercato sia attribuibile ad una campagna di marketing studiata nei minimi dettagli. Nell'ultimo anno, infatti, sono state siglate nuove partnership con importanti club di calcio, per avvicinare ai mercati finanziari coloro che seguono le varie manifestazioni internazionali; ad esempio in Australia, culla del Rugby, gli accordi commerciali sono stati sottoscritti con società che praticano questo sport; tuttavia un fattore non trascurabile nella capacità di acquisizione di utenti è rappresentato dalla qualità e dalla varietà dei servizi.

Il grado di affidabilità di eToro

Per capire come funziona eToro, è importante analizzare tutta la strumentazione di cui i risparmiatori possono giovarsi, prestando attenzione ad una serie di requisiti che fanno del broker un campione di affidabilità e trasparenza. La società è in possesso delle più importanti licenze rilasciate dalle Autorità di Vigilanza di riferimento, per operare in determinate giurisdizioni.

Inoltre le forme di tutela previste dalla normativa nei confronti dei clienti -conti segregati e garanzia dei depositi- sono integrate con una copertura aggiuntiva, sottoscritta con una compagnia assicurativa: ciascun conto retail, infatti, non solo gode della protezione del saldo zero, ma è addirittura risarcibile entro un massimale di un milione di dollari -o altra valuta base-.

Cosa rende eToro punto di riferimento del mercato

La piattaforma di eToro è disponibile per web browser o per App scaricabile da dispositivi mobili, l'architettura è estremamente funzionale e consente con semplici gesti il controllo di tutte le principali funzionalità. È opportuno sottolineare che, trattandosi di un broker market maker, ad ogni transazione, in vece della commissione di negoziazione, è applicato uno spread denaro-lettera e i differenziali sui vari asset sono abbastanza competitivi.

Il catalogo dei prodotti negoziabili è composto da molteplici sottostanti: al forex exchange market si aggiungono azioni, indici, materie prime, criptovalute ed etf, trattabili in differenti modalità. Difatti uno dei punti di forza di eToro risiede proprio nella sua peculiarità di combinare nel cruscotto di negoziazione diversi canali di accesso al mercato di riferimento.

Le modalità operative di eToro

La compravendita di CFD, per replicare l'andamento del prezzo di un sottostante, consente di fruire della leva finanziaria -meccanismo che amplifica la size di un trade- e della vendita allo scoperto -meccanismo che permette di sfruttare i trend ribassisti-, due funzionalità fondamentali per attuare strategie di breve termine.

L'investimento in azioni e in criptovalute, invece, può essere effettuato in modalità Direct Market Access, ideale per approcci Buy and Hold: per l'operatività in asset digitali, in particolare, eToro ha predisposto un proprio exchange con tante valute virtuali trattabili e sempre in costante aggiornamento. Inoltre l'e-wallet messo a disposizione degli utenti in forma gratuita implementa lo staking: un sistema che distribuisce interessi sotto forma di token agli iscritti che detengono posizioni in crypto su orizzonti temporali sufficientemente lunghi.

Un altro fiore all'occhiello di eToro è il social trading, un network finanziario integrato nella piattaforma proprietaria. Naturalmente questo strumento è utilizzabile nella varie modalità di accesso al mercato: dal cruscotto personale ciascun iscritto può visualizzare le strategie di investimento condivise da altri utenti; un particolare algoritmo attribuisce alle stesse un rating in funzione del rendimento generato e del rischio assunto per realizzarlo, di conseguenza si può decidere di replicare le migliori idee operative sull'account di proprietà. Ma le risorse a disposizione dei risparmiatori non sono terminate: nel ventaglio di proposte del broker online meritano una citazione anche i copyportfolios, benchmark sottoscrivibili con un capitale iniziale di 1000 dollari, che sintetizzano in un'unica gestione varie strategie accomunate da un tema o una metrica.