Idee & Consigli

Piccoli traslochi a Novara, le caratteristiche e l’organizzazione

Piccoli traslochi a Novara, le caratteristiche e l’organizzazione
Idee & Consigli Novara, 02 Agosto 2021 ore 08:35

Non tutti i traslochi sono uguali, e se ci sono tante situazioni nelle quali il trasloco è di dimensioni notevoli, è anche vero che tu potrai trovarti ad affrontare un piccolo trasloco.

I piccoli traslochi Novara sono sicuramente più semplici, ma dovrai conoscerne le caratteristiche non solo per sapere se vi rientri, ma anche per capire come gestirli.

Cosa sono i piccoli traslochi

Con  questa espressione si vuole fare riferimento a quei traslochi nei quali sarà necessario trasportare solo alcuni mobili o elettrodomestici e qualche scatolone. Si fa riferimento, inoltre, ad un trasloco nel quale non sarà necessario fare centinaia di chilometri, ma sarà possibile spostarsi di poco.

Questi sono i classici traslochi dei trasfertisti, degli studenti, ma anche dei single o delle coppie, e di tutti coloro che non abbia molti beni da movimentare. Possono essere traslochi che coinvolgono le case già parzialmente arredate, oppure sgomberi che riducono di molto la necessità di utilizzare grossi mezzi per la movimentazione. Il servizio sgomberi Novara, tuttavia, non deve essere sottovalutato perché dovrà comunque essere gestito e organizzato nel modo giusto.

Che cosa possono comprendere i piccoli traslochi

Per andare ancora più nello specifico, i piccoli traslochi potranno comprendere alcuni tipi di oggetti. Si potrà contare su un massimo di 15 scatole da trasportare da una casa all’altra, oppure da un ufficio all’altro.

Inoltre, si potranno avere come mobili solo i letti, come un letto singolo oppure uno matrimoniale, e alcuni accessori, come una libreria, un divano oppure un paio di poltrone. Classici, come ti abbiamo già detto, sono i traslochi degli studenti, in genere ancora più piccoli rispetto a quelli appena descritti.

Come organizzare un piccolo trasloco a Novara

Piccolo non vuol dire per forza semplice, e dovrai avere una certa organizzazione anche per i piccoli traslochi a Novara e provincia. Correrai, infatti, il rischio di lasciare qualcosa, oppure di portare via oggetti che non ti appartengono.

Quindi, qualche settimana prima del trasloco inizia ad inscatolare le cose che non ti servono, come i libri, alcuni vestiti fuori stagione e così via. Fai una cernita precisa, e non mescolare gli oggetti con quelli di altre persone, o con quelli presenti già in precedenza nella tua casa in affitto.

Inoltre, etichetta i mobili e i complementi che dovrai portare via, e cerca di creare un piano ben preciso per i traslocatori, in modo che sappiano subito che cosa ti serva e che cosa portare.

Anche se il trasloco è piccolo, etichetta bene anche le scatole, e fai fare un sopralluogo al tuo traslocatore di fiducia in modo che questo si possa rendere conto di quanto dovrà essere spostato da una parte all’altra.

Recupera le scatole, oppure acquistale, ma cerca di puntare sempre sulla qualità visto che già il trasloco potrà costarti meno rispetto alla media delle movimentazioni. Infine, organizza il giorno del trasloco in modo che non intralci eventuali coinquilini e che ti consenta di andare via entro i termini di durata del tuo contratto.