Ecotassa confermata per i veicoli inquinanti

Ecotassa confermata per i veicoli inquinanti
13 Febbraio 2020 ore 12:12

Ecotassa confermata per i veicoli inquinanti! La nemesi dell’Ecobonus per la mobilità sostenibile sarà in vigore anche per il 2020. In questo caso si tratta di una misura inserita con la Legge di Bilancio 2019. Va a colpire chi acquista le auto con elevati livelli di emissioni di CO2. Parliamo dunque di vetture con emissioni di anidride carbonica superiori a 160 g/km, provvedimento che resterà in vigore fino al 31 marzo 2021, salvo ovviamente modifiche e proroghe.

Ecotassa confermata per i veicoli inquinanti

E’ una tassa proporzionale, ossia che cresce al crescere della CO2 prodotta. Significa che per emissioni da 161 a 175 g/km l’importo minimo sarà di 1.100 euro. Per emissioni da 176 a 200 g/km la tassa è di 1.600 euro, mentre per emissioni dai 201 ai 250 g/km servirà pagare 2.000 euro. Oltre questo limite si pagherà indistintamente 2500 euro, ovvero l’importo massimo previsto. I dati diffusi da Unrae relativi ai primi sei mesi di Ecotassa tuttavia non sono molto incoraggianti: le immatricolazioni di auto inquinanti sono cresciute, nonostante il provvedimento.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei