modifiche

Patente di guida e foglio rosa, prorogati i termini per gli esami

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti intende tutelare coloro che avrebbero dovuto sostenere la prova orale e pratica

Patente di guida e foglio rosa, prorogati i termini per gli esami
13 Marzo 2020 ore 09:18

L’effetto del Coronavirus si fa sentire anche sulla patente di guida. Il MIT (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ) infatti ha prorogato i termini per sostenere le prove dell’esame. In seguito ai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri sulle misure di contenimento contro l’emergenza epidemiologica da Covid-19, è stato varato anche questo provvedimento. L’obiettivo è tutelare i candidati che avrebbero dovuto sostenere le prove, sia quelle di teoria che di pratica. In particolare, in base a quanto disposto, gli esami di “teoria” potranno svolgersi oltre il normale termine di 6 mesi dalla presentazione della domanda. Senza necessità di presentare un’ulteriore richiesta, entro il 30 giugno 2020, con regolare prenotazione presso il competente Ufficio Motorizzazione civile. Allo stesso modo le autorizzazioni ad esercitarsi alla guida (“foglio rosa”) con scadenza compresa tra il 1 febbraio e il 30 aprile 2020 sono prorogate fino al 30 giugno 2020.

Non solo patente di guida …

In contemporanea la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha firmato due decreti per assicurare i servizi di trasporto di persone e merci, in ottemperanza con le norme per il contenimento e la gestione Coronavirus applicate sull’intero territorio nazionale. Nel primo viene disposta la proroga della validità della carta di qualificazione del conducente e dei certificati di formazione professionale per il trasporto delle merci pericolose e quella del permesso provvisorio di guida.

Il permesso provvisorio

Nel secondo provvedimento si prevede, invece, che il permesso provvisorio di guida possa essere prorogato fino alla data del 30 giugno 2020. Senza nessun onere per l’utente, nel caso in cui la commissione medica locale, nel giorno fissato per l’accertamento sanitario non abbia potuto riunirsi. La proroga del permesso provvisorio di guida è richiesta al competente Ufficio della motorizzazione civile ed avrà validità fino all’esito finale delle procedure di rinnovo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità