Da non credere

Record: alla guida con un tasso alcolemico nove volte oltre il limite

Era in giro con l'auto di un amico: "Ho bevuto solo un bicchiere di vino".

Record: alla guida con un tasso alcolemico nove volte oltre il limite
23 Giugno 2020 ore 10:54

Si fatica a immaginare in che condizioni Carabinieri l’abbiano trovato, dopo averlo fermato per un normale controllo. Difficile persino restare in piedi per effettuare l’alcoltest, figuriamoci guidare… per fortuna che s’è imbattuto nel posto di blocco, altrimenti chissà come sarebbe andata.

Tasso alcolemico nove volte oltre il limite

Come racconta laProvinciadiBiella.it, era quasi mezzanotte di domenica, 21 giugno 202, quando una pattuglia dei Carabinieri ha intercettato una Volkswagen Golf che procedeva lentamente a Mottalciata, sul confine col Vercellese. Il conducente alla guida è stato invitato a fermarsi per un controllo e da subito i militari si sono accorti che qualcosa non andava.

L’uomo è sceso dall’auto barcollando ed aveva un alito vinoso. Per questo i carabinieri lo hanno invitato a sottoporsi all’esame del sangue presso l’ospedale di Ponderano. L’esito etilometrico è stato sorprendente: un tasso alcolico di 4,26 mg/litro. Un record, a detta dei sanitari biellesi.

I carabinieri hanno quindi provveduto a ritirare la patente e segnalare il trasgressore alla Prefettura e a denunciarlo alla Procura della Repubblica di Biella per la violazione dell’art. 186 del Codice della Strada. Il giovane, a suo dire, non pensava che un solo bicchiere di vino bevuto a cena potesse portare a quelle conseguenze. L’auto, risultata di proprietà di un amico, è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Altro record sfiorato qualche giorno prima

Qualche giorno prima, sempre in Piemonte, un 28enne aveva già sfiorato il record nell’Ossola. Come riporta NotiziaOggi.it, l’automobilista si era schiantato contro un cancello ed stato portato al pronto soccorso. Lì, i test avevano accertato un tasso di 3,22 grammi per litro di sangue, ovvero quasi sette volte il limite di 0.50. Per il giovane era scattato il ritiro della patente. Anche in questo caso l’auto che stava guidando gli era stata prestata da un parente ed ha scampato la confisca.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità