Presenze "aliene"

Un lupo si è spinto fin nelle risaie della pianura vercellese

A dicembre ne furono avvistati nelle campagne della vicina Lombardia, nel Cremonese e nel Lodigiano.

23 Gennaio 2020 ore 21:53

Che il dibattito sui cambiamento climatici sia un fatto, è indiscutibile. E se ne sentono di tutti i colori in continuazione. Ma è raro che si registrino a breve distanza, anche in pianura padana, avvistamenti del tutto “alieni”. Prima nel Cremonese e nel Lodigiano, e ora anche nelle risaie del Vercellese, a fare la sua insolita comparsa sono stati due lupi solitari, divenuti immediatamente emblema del fatto che, rispetto al passato, gli  ingranaggi dell’ecosistema qualche cosa che non gira devono per forza averlo…

Lupo fin nelle risaie del Vercellese

In Piemonte, finora gli avvistamenti di lupi sono stati limitati alla Valsesia o al Biellese. Recentemente ne è stato avvistato uno fra le risaie nell’area di Balocco, in Baraggia.

Che ci fa il grande predatore carnivoro in una risaia: caccerà forse anatre, beccaccini o aironi?

Da NotiziaOggiVercelli.it

A dicembre ne furono avvistati 6 nelle campagne della vicina Lombardia, nel Cremonese e anche sulle rive del Po. L’ultimo lupo era stato filmato nelle campagne del Lodigiano:

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve