Senza precedenti

Clamoroso a Sanremo 2020: Morgan cambia il testo e offende Bugo, che se ne va

Sembra che la "ramanzina" al compagno artistico sia nata come "ripicca" per l'esibizione della sera prima.

Clamoroso a Sanremo 2020: Morgan cambia il testo e offende Bugo, che se ne va
Novara, 08 Febbraio 2020 ore 09:43

Che il cantautore monzese Marco Castoldi, in arte Morgan, sia un personaggio fuori dagli schemi, è noto. in tutti i sensi. Ma questa volta è andato veramente al di là: sul palco del Festival di Sanremo 2020, durante la quarta puntata di ieri sera, venerdì 7 febbraio, ha cambiato il testo della canzone con cui era in gara per lanciare deliberatamente una critica diretta al compagno, il 46enne novarese Bugo (al secolo Christian Bugatti), che per tutta risposta ha preso e se ne è andato dietro le quinte. Risultato: squalificati “per defezione” (anche se lo sarebbero stati comunque per via della modifica al brano), per la prima volta nella storia dell’Ariston.

Bugo prende i suoi fogli e se ne va

Morgan perde il controllo e Bugo se ne va

Insomma, l’artista 47enne monzese ha perso totalmente il controllo. Sembra che la “ramanzina” al compagno artistico sia nata come “ripicca” per l’esibizione della sera prima. Interpretando una cover di Sergio Endrigo, Bugo avrebbe “cantato troppo” senza lasciare il dovuto spazio a Morgan, che se l’è legata al dito. E ha messo Bugo alla berlina improvvisando un nuovo testo all’inizio della loro canzone, “Sincero”, proprio per bacchettarlo pubblicamente. Cos’altro avrebbe dovuto fare Bugo, rimanere sul paco a farsi insultare?

Clamoroso a Sanremo 2020

Il colpo di scena spiazza davvero tutti. All’inizio fa pensare a una gag, ma la musica subito si interrompe e Morgan lascia anche lui il palco. Una scena veramente pietosa e imbarazzante: Morgan sembra “fare il finto tonto”, poi se ne va anche lui.

Poi anche Morgan se ne va

Amadeus, Antonella Clerici e Fiorello cercano di capire che cosa sia successo, mentre intrattengono il pubblico come possono.

“Andiamo avanti e vediamo se recuperano dopo l’esibizione e come fare con la votazione” propone Amadeus. “E va beh, una in meno, anzi lo eleggiamo vincitore e la finiamo qui, domani non veniamo” sdrammatizza Fiorello.

Nel frattempo, entra Rita Pavone a cantare, prevista subito dopo il duo.

“Se Bugo non dovesse rientrare a rifare l’esibizione con Morgan – aggiorna Amadeus – saranno eliminati dalla gara”.

Bugo e Morgan

Colpo di scena a Sanremo 2020: la frase incriminata

“Le brutte intenzioni, la maleducazione. La tua brutta figura di ieri sera, la tua ingratitudine, la tua arroganza, fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa. Certo il disordine è una forma d’arte, ma tu sai solo coltivare invidia. Ringrazia il cielo sei su questo palco, rispetta chi ti ci ha portato dentro. Questo sono io…”.

Ecco come Castoldi ha cambiato il testo per lanciare la sua feroce critica all’artista novarese (nato a Rho, nel Milanese). Mentre l’originale era:

“Le buone intenzioni, l’educazione. La tua foto profilo, buongiorno e buonasera. E la gratitudine, le circostanze bevi se vuoi ma fallo responsabilmente, rimetti in ordine tutte le cose”.

RIGUARDATE LA SCENA:

 

daniele.pirola@netweek.it

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità