Sport

9° Cesana Sestriere Experience: presenti anche le Legends Cars con il team pavese Toscano Racing

Le piccole "belve", con i loro prodi piloti, hanno dato spettacolo come solo loro sanno fare.

9° Cesana Sestriere Experience: presenti anche le Legends Cars con il team pavese Toscano Racing
Sport 15 Luglio 2021 ore 11:16

Anche le Legends Cars, con il Toscano Racing, alla nona Cesana Sestriere Experience.

9° Cesana Sestriere Experience

Nelle giornate di Sabato 10 e Domenica 11 Luglio 2021, a Cesana Torinese si è svolta la 39° Cesana Sestriere, Trofeo Avv. Agnelli, gara automobilistica in salita, di livello Europeo a cui hanno partecipato le Legends Cars.

Le piccole Belve, con i loro prodi piloti, hanno dato spettacolo come solo loro sanno fare, partecipando all’esibizione della 9° Cesana Sestriere Experience, ovvero una circolazione turistica sullo stesso percorso della gara, che porta al villaggio olimpico 2006 di Sestriere.

In centinaia si sono avvicinati alle Legends Cars con fare stupido e curioso, con lo staff del Toscano Racing, che molto preparato, ha saziato la fame di informazioni richieste, mostrando la vettura del pilota Ufficiale Toscano Racing, Luca Foglia, attuale leader nella classifica, di categoria, del campionato italiano Legends Cars, presente anch’esso al via.

I piloti

I 5 piloti presenti, ovvero Maurizio Massa, Andrea Barni, Luca Foglia, Vinicio Liguori e il campione del mondo 2019 Legends Cars, Kevin Liguori, si sono divertiti tantissimo, tanto da essere già pronti per la prossima edizione.

Troppo bello – dice Luca Foglia – Questa per me è la prima volta che mi trovo al via di una gara in salita con la Legends Cars, ma dopo questa spero vivamente non sia l’ultima. Il percorso è davvero bello, divertente e con continui cambi di pendenza che lo rendono unico, il tutto accompagnato da un panorama mozzafiato. Mi sono divertito tanto, spero davvero di tornarci nel 2022!

Maurizio Massa racconta: Sarà una tortura dover aspettare fino al prossimo anno per poterla rifare, davvero divertente. Per me personalmente i tratti in salita non sono nuovi, ma con una vettura da corsa, specialmente la Legends Cars non mi ci ero mai trovato, e ora non vedo l’ora di poterla rifare, merita davvero tantissimo.

Prima esperienza anche per Andrea Barni che ci spiega: Non credevo potesse essere così. Ammetto che non capivo l’entusiasmo che mi passavano Kevin e Vinicio quando ne abbiamo parlato, ma ora mi sono ricreduto. È un’esperienza bellissima, da fare e rifare, anche solo per il bellissimo panorama e l’arrivo nell’ex villaggio olimpico, che personalmente, da ex sciatore semi professionista, mi colpisce sempre.

I 2 veterani Sanremesi, alla loro seconda volta al via, dopo l’edizione 2017, hanno ritrovato la bellezza della manifestazione.

Non vedevo veramente l’ora – dice Vinicio Liguori – purtroppo dopo il 2017 per svariati motivi non siamo più riusciti a venire, e iniziava a mancare seriamente l’adrenalina che solo una strada chiusa, in salita, che passa in mezzo ad un paese, che puoi percorrere full gas con una Legends Cars, può dare. Da quando il commissario, in partenza, mi ha dato il via, è stata una goduria. Spero con tutto me stesso che saremo dinuovo qui nel 2022.

Una grandissima festa, in mezzo a migliaia di appassionati – ci racconta il campione del mondo 2019, Kevin Liguori – Anche questa volta mi sono trovato benissimo, tantissimi appassionati, tanti piloti di varie categorie alla guida di pezzi da collezione o mostri della strada moderni, tutti a divertirsi su per la montagna, sono davvero felice di esserci tornato. Sono stati 2 giorni fantastici, il percorso ti fa sempre sperare che non finisca mai, quando arrivi alle tratte finali sei triste, ma ne vale davvero la pena. Ringrazio come sempre Sistel di Danilo Laura, ma questa volta particolarmente, essendo che ho partecipato proprio alla guida della Legend Cars di Danilo Laura, con cui mi sono divertito molto, Grazie!!

Legends cars