Sport

Basket Club Trecate, prenditi la serie B!

Basket Club Trecate, prenditi la serie B!
Sport 08 Giugno 2015 ore 16:59

SAN VINCENZO – Il Basket Club Trecate scrive una delle pagine più importanti della sua storia, centrando la promozione in serie B. Un’impresa straordinaria quella compiuta dalla squadra guidata da coach Cerina, che da neopromossa compie il secondo salto di categoria in dodici mesi. Il merito va a tutta la società trecatese e allo staff tecnico, che in questi anni hanno costruito un gruppo solidissimo, in grado di superare qualsiasi difficoltà, raggiungendo traguardi straordinari.
Trecate parte subito fortissimo, aggredendo gli avversari fin dalla palla a due: gli uomini di coach Cerina aprono l’incontro con un parziale di 8-0 che mette alle corde Saronno. Trecate è scatenata, e trova la doppia cifra di vantaggio dopo appena quattro minuti di gioco (13-3 al 4′). Gli avversari cercano di reagire, ma il pallino del gioco rimane sempre nelle mani dei biancoblù, che chiudono il primo periodo avanti per 17-9. Fino a questo momento il piano partita di coach Cerina ha funzionato alla perfezione.
In avvio di seconda frazione i lombardi cercano di rientrare in partita, aumentando l’intensità di gioco: Saronno riesce così a ricucire lo strappo riportandosi a contatto (21-20 al 17′). Nel finale di quarto, però, il BCT torna a prendere il controllo della gara, riallargando il gap: si arriva all’intervallo di metà partita sul punteggio di 29-20 in favore dei trecatesi.
Al rientro in campo Saronno prova nuovamente a rendersi pericolosa, ma Trecate è attenta e non permette agli avversari di riavvicinarsi. Gambaro e compagni tornano nuovamente sopra la doppia cifra di vantaggio, prima che due canestri di fila dei lombardi fissino il punteggio all’ultimo mini-intervallo sul 41-33. Si arriva così agli ultimi dieci minuti della stagione, i più importanti, quelli in cui si decide tutto.
Trecate è lucidissima e proprio in avvio di frazione mette a segno un parziale di 6-0 che la porta al massimo vantaggio sul +14 (47-33 al 32′). Immediato il time out della Robur, che vede la partita scivolarle via.
Saronno prova a dar battaglia, ma il BCT non cede di un millimetro, mantenendosi sempre in doppia cifra di vantaggio. A tre minuti dalla fine Trecate è avanti di dieci lunghezze e trova la forza di mettere a segno un mini-parziale di 4-0 che decide le sorti dell’incontro: la partita si chiude sul 55-43, può esplodere la festa del BCT.

Emanuele Lanzo

SAN VINCENZO – Il Basket Club Trecate scrive una delle pagine più importanti della sua storia, centrando la promozione in serie B. Un’impresa straordinaria quella compiuta dalla squadra guidata da coach Cerina, che da neopromossa compie il secondo salto di categoria in dodici mesi. Il merito va a tutta la società trecatese e allo staff tecnico, che in questi anni hanno costruito un gruppo solidissimo, in grado di superare qualsiasi difficoltà, raggiungendo traguardi straordinari.
Trecate parte subito fortissimo, aggredendo gli avversari fin dalla palla a due: gli uomini di coach Cerina aprono l’incontro con un parziale di 8-0 che mette alle corde Saronno. Trecate è scatenata, e trova la doppia cifra di vantaggio dopo appena quattro minuti di gioco (13-3 al 4′). Gli avversari cercano di reagire, ma il pallino del gioco rimane sempre nelle mani dei biancoblù, che chiudono il primo periodo avanti per 17-9. Fino a questo momento il piano partita di coach Cerina ha funzionato alla perfezione.
In avvio di seconda frazione i lombardi cercano di rientrare in partita, aumentando l’intensità di gioco: Saronno riesce così a ricucire lo strappo riportandosi a contatto (21-20 al 17′). Nel finale di quarto, però, il BCT torna a prendere il controllo della gara, riallargando il gap: si arriva all’intervallo di metà partita sul punteggio di 29-20 in favore dei trecatesi.
Al rientro in campo Saronno prova nuovamente a rendersi pericolosa, ma Trecate è attenta e non permette agli avversari di riavvicinarsi. Gambaro e compagni tornano nuovamente sopra la doppia cifra di vantaggio, prima che due canestri di fila dei lombardi fissino il punteggio all’ultimo mini-intervallo sul 41-33. Si arriva così agli ultimi dieci minuti della stagione, i più importanti, quelli in cui si decide tutto.
Trecate è lucidissima e proprio in avvio di frazione mette a segno un parziale di 6-0 che la porta al massimo vantaggio sul +14 (47-33 al 32′). Immediato il time out della Robur, che vede la partita scivolarle via.
Saronno prova a dar battaglia, ma il BCT non cede di un millimetro, mantenendosi sempre in doppia cifra di vantaggio. A tre minuti dalla fine Trecate è avanti di dieci lunghezze e trova la forza di mettere a segno un mini-parziale di 4-0 che decide le sorti dell’incontro: la partita si chiude sul 55-43, può esplodere la festa del BCT.

Emanuele Lanzo