Martedì 4 febbraio

Coni piemontese in festa a Novara con Malagò

Al Teatro Coccia ospite il numero uno dello sport italiano: tra i premiati Fabio Leonardi e Paolo Faragò.

Coni piemontese in festa a Novara con Malagò
Novara, 28 Gennaio 2020 ore 15:35

Coni piemontese in festa a Novara con Malagò. Martedì 4 febbraio 2020 al Teatro Coccia alle 16,45 (ingresso gratuito) la cerimonia di inaugurazione dell’anno sportivo 2020.

Il presidente del Coni nazionale leggerà la formula di inaugurazione

Ci sarà anche il presidente nazionale del Coni, Giovanni Malagò, il quale dopo l’esecuzione dell’inno nazionale da parte dei ragazzi del Liceo Artistico coreutico “Casorati” di Novara leggerà la formula di inaugurazione assieme a due giovanni promesse, Matilde Vitillo e Alessia Leone. Oggi a Palazzo Cabrino il presidente regionale del Coni Gianfranco Porquedddu, la delegata novarese Rosalba Fecchio, l’assessore allo Sport del Comune di Novara Marina Chiarelli e i rappresentanti di Novara Calcio e Igor Volley, coinvolte nell’iniziativa, hanno illustrato il programma della manifestazione, che quest’anno fa tappa in città.

Il patron di Igor Volley Leonardi sportivo piemontese dell’anno, a Faragò il premio sportivo novarese 2019

Sul palco saliranno numerosi premiati. Al patron della Igor Fabio Leonardi andrà il riconoscimento più prestigioso, lo sportivo piemontese dell’anno, mentre il premio allo sportivo novarese dell’anno 2019 sarà consegnato a Paolo Faragò, oggi punto di forza del Cagliari in serie A dopo i suoi importanti trascorsi in azzurro. Gli altri premi sono andati alla sciatrice Marta Bassino atleta piemontese dell’anno, al c.t. dell’Italvolley GianLorenzo Blengini tecnico piemontese dell’anno, all’inventore dell’arrampicata sportiva Marco Scolaris dirigente sportivo piemontese dell’anno, alla società sportiva Sisport, alla collega Mimma Caligaris (giornalista piemontese dell’anno), a Lorenzo Silva (premio alla carriera), ai familiari di Odilia Coccato e Elio Locatelli lo “Sportivo per sempre”, oltre alle già citate Vitillo e Leone.

Consegnate anche 16 benemerenze Coni: medaglie d’oro a Ganna e Greggio, stella d’oro all’U.S. Trecatese

Verranno consegnate anche 16 benemerenze del Coni: 7 medaglie di bronzo alle giocatrici della Juventus Women di calcio femminile, 4 medaglie d’oro a Filippo Ganna, Valentina Greggio, Marco Valente e Marco Reviglia, 4 stelle d’oro ad altrettante società sportive (tra cui l’Unione Sportiva Trecatese) e al dirigente Enzo Gasco. Una cerimonia ricca di sorprese, con le esibizioni delle ragazze della FUNtastic Gym di Borgomanero, e alcuni intermezzi musicali a cura dell’orchestra di 50 elementi e del coro di 35 del Liceo “Casorati”.

Prima della cerimonia Malagò sarà ospite a Novarello

Sarà una giornata tutta novarese per il numero uno dello sport italiano. Prima della cerimonia, nel primo pomeriggio, Malagò sarà ospite a Novarello; nel corso della visita gli verrà illustrato dal Novara Calcio il progetto della “cittadella dello sport”.
p.d.l.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve