Sport
Ginnastica Acrobatica

Da Borgomanero ai campionati mondiali di ginnastica acrobatica

Le portacolori della FUNtastic Gym a Baku, nella capitale dell'Azerbaigian, per i campionati mondiali di ginnastica acrobatica.

Da Borgomanero ai campionati mondiali di ginnastica acrobatica
Sport Borgomanero, 19 Marzo 2022 ore 07:00

Da Borgomanero le portacolori della FUNtastic Gym hanno rappresentato l'Italia ai campionati mondiali di ginnastica acrobatica in Azerbaigian.

Da Borgomanero in Azerbaigian per i campionati mondiali di ginnastica acrobatica

4 foto Sfoglia la gallery

Tre ginnaste della FUNtastic Gym, Amelia Adduci, Sharon Agazzone ed Elisa Machieraldo sono volate a Baku, Azerbaigian, per i campionati mondiali di  ginnastica acrobatica. Il trio, già super esperto di competizioni internazionali (erano tutte e tre infatti alla quarta partecipazione in azzurro), è partito domenica 27  febbraio ed è rientrato in Italia lunedì 7 marzo, con un bagaglio di esperienze e ricordi unici. Amelia, Sharon ed Elisa arrivavano da una stagione, quella del 2021, da  incorniciare: titolo italiano di categoria 12-18 anni, ottavo posto ai campionati del mondo di Ginevra a giugno 2021, campionato europeo di Pesaro, in casa, a  settembre 2021 e infine, ciliegina sulla torta, la partecipazione al Grand Prix di ginnastica, evento annuale organizzato dalla Federazione Ginnastica d'Italia per  festeggiare i membri delle squadre nazionali delle varie discipline della Federazione. Anche il 2022 è partito per loro a tutto gas: sono state convocate infatti per  prendere parte ai Campionati del Mondo Age Group, dove hanno avuto l'onore di rappresentare l'Italia nella categoria Gruppo Femminile 13-19 anni. Anche a Baku  le portacolori della FUNtastic, e della Nazionale, hanno gareggiato con il consueto piglio determinato, decise a tentare anche questa volta l'impresa difficilissima  dell'accesso alla finale delle migliori 8. Nonostante due ottimi esercizi di qualificazione, il punteggio totale le ferma giusto a un soffio dall'ingresso in finale. Un  pizzico di delusione per loro, giunte così vicine all'obiettivo, ma ancora più grande è l'orgoglio di saper di essere state ancora una volta spalla a spalla con le migliori.  Soddisfazione dall'allenatrice Mara Rapetti e dal Club, che conta ormai ben quattro partecipazioni ai campionati europei (Germania 2015, Polonia 2017, Israele,  2019, Italia 2021) e tre partecipazioni a campionati del mondo (Belgio 2018, Svizzera 2021, Azerbaigian 2022). Adesso l'attenzione si sposta sul proseguimento del  campionato italiano di Ginnastica Acrobatica, che proseguirà fino a fine maggio, e sui saggi di fine anno, dove l'associazione, presente nelle sedi di Borgomanero,  Paruzzaro e Gozzano, mostrerà il lavoro svolto nel corso dell'anno sportivo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter